Pubblicità
27.6 C
Torino
23.2 C
Aosta
PubblicitàLenteContatto.it
Pubblicità
HomeLuci d'AfricaGibuti è un'oasi di pace tra Eritrea, Etiopia, Somalia e Yemen. Perché?

Gibuti è un’oasi di pace tra Eritrea, Etiopia, Somalia e Yemen. Perché?

Pubblicità
GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Ivan Remonato

In questa piccola nazione del continente africano sono presenti basi militari di Stati Uniti, Cina, Francia, Giappone, India, Italia, Spagna, Germania e Arabia Saudita.

A conferma dell’antico Si vis pacem para bellum, se vuoi la pace prepara la guerra, la nazione più densamente armata del continente africano è sicuramente un territorio di pace, con ottime probabilità di restarlo, per il potere pacificante della deterrenza, nessuno dei suoi vicini oserebbe mai attaccare un territorio così ben presidiato.

Perché questa concentrazione di forze militari provenienti da mezzo mondo proprio in questa piccola nazione ?

La risposta la si trova guardando la carta geografica, dalla quale si evince come sia posizionata sulla sponda africana di un punto strategico tra il Golfo di Aden e il Mar Rosso. Guardando meglio salta fuori che è sulla rotta principale di connessione tra la Cina e tutto l’estremo oriente con l’Europa e la Costa Atlantica Americana. Davanti a Gibuti passa il 12% delle merci globali e oltre un terzo del traffico di containers. Inoltre attraverso i cavi, che scorrono sui fondali, transita il 17% del traffico internet, la gran parte dei dati che viaggiano tra Europa e Asia.

Gibuti è uno dei principali “colli di bottiglia” mondiali e tutti sono interessati a presidiarlo, generando così il paradosso di una piccola oasi di pace tra nazioni in cui i conflitti sono tristemente un’abitudine.

Gibuti è governata da un regime autoritario; la sua popolazione rispetto a quelle vicine gode della pace e di questo è obbligata ad accontentarsi. Naturalmente per ragioni di realpolitik le condizioni della popolazione di Gibuti non interessano a nessuna delle nazioni che ci ha insediato una base militare e che ha interesse a che tutto scorra davanti alle coste di Gibuti senza intoppi. Tra Occidente, Cina e Arabia non c’è, in fondo, nessuna differenza.

 

 

(10 giugno 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Torino
cielo sereno
27.1 ° C
28.7 °
25.4 °
57 %
1.5kmh
0 %
Mar
27 °
Mer
26 °
Gio
24 °
Ven
24 °
Sab
26 °
PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE