Terrorismo Internazionale, la DIGOS arresta un ventinovenne a Torino

0
328

di Redazione Torino

Nella mattinata odierna, personale della Polizia di Stato della Questura di Torino ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di partecipazione ad associazione terroristica internazionale a carico del ventinovenne cittadino marocchino Halili Elmahdi.

All’esito dell’articolata attività di indagine della Digos di Torino coordinata dalla locale Procura della Repubblica è infatti emerso che lo straniero, già condannato nell’anno 2019, con sentenza divenuta irrevocabile nel 2022, per aver partecipato all’organizzazione terroristica “Stato Islamico”, sia nel suo periodo di detenzione carceraria che successivamente dopo essere tornato in libertà, ha dichiarato con orgoglio di continuare ad appartenere all’ISIS, paventando più volte propositi bellicosi e violenti.

Continuano le indagini e fino a sentenza definitiva vige la presunzione d’innocenza.

 

(28 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata