Attacco improvviso alla Tav a Chiomonte nella notte tra il 26 e 27 giugno

0
273

di Redazione, #Torino

A Chiomonte, sabato sera intorno alla mezzanotte, approfittando delle ore notturne, c’è stato un improvviso attacco al cantiere TAV da parte di circa 50 persone travisate presumibilmente riconducibili ad aree antagoniste e anarchiche. Inizialmente, le stesse hanno acceso un fuoco a ridosso del cancello di ingresso al cantiere, che è stato domato con l’uso dell’idrante. Successivamente è iniziato un fitto lancio di pietre, bombe carta e razzi, durato per oltre un’ora, al quale le Forze dell’Ordine hanno risposto con l’idrante e esplodendo lacrimogeni.

Non si sono registrati feriti. Le Forze di Polizia hanno respinto l’assalto al cantiere e gli operatori della Polizia Scientifica sono all’opera per identificare i responsabili.

Informa un comunicato stampa.

 

 

(27 giugno 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata