Chiara Appendino già No TAV, si affoga nel miraggio (che è un delirio) dell’Hyperloop

SHARE

di Giovanna Di Rosa #ChiaraAppendino twitter@torinonewsgaia #Hyperloop

 

Nei giorni scorsi la Sindaca Appendino già Quella Brava ha liquidato a modo suo la questione TAV tanto ormai i voti glieli hanno dati, quegli ingenuoni del movimento No Tav, e chi se ne frega. Su quella cosa lì ormai non ci si torna più perché sulla TAV “i giochi sono fatti, quella è una partita chiusa” ed all’assemblea dell’Unione industriale di Torino qualcosa bisogna pur dire.

Così archiviata la TAV, che verrà fatta e chi se ne frega e chi se ne importa della montagna di dati, studi, dei fiumi di parole spese, chi se ne frega di chi ha manifestato, di chi c’ha creduto e lottato, insomma chi se ne frega, la Sindaca che è sempre da un’altra parte anche quando ce l’hai di fronte, si è messa a delirare di Hyperloop, che è una roba futuribile da centinaia di chilometri all’ora che avrà un impatto ambientale che altro che TAV e che nessuno al mondo ha ancora sperimenttato perché non esistono linee funzionanti, se non una roba sperimentale ad Abu Dabu di circa mille metri ed un altra potrebbe venire costruita a Tolosa per un totale di poco più di 300 metri. Lei peerò, che è Quella Brava, parla di un nuovo collegamento del futuro: da Milano a Torino in pochi minuti e non parla di teletrasporto, no.

E si spinge in là la Sindaca Appendino dicendo che ci sta già lavorando in accordo con il Sindaco Sala senza specificare che il coso futuribile, l’Hyperloop insomma, è solo per il trasporto passeggeri e costerà un’occhio – un Hyperloop per una distanza tra Torino e Milano che è di 126 km? ma per favore… – e certo i treni sono brutti e noisetti, ma anche Appendino è noiosa con tutto questo suo essere sempre non dovrebbe essere e con le sue continue fughe in avanti per non fare ciò che dovrebbe fare ora e qui.

In più, come se non ne avesse abbastanza di nemici, ha messo in difficoltà il presidente di Hyperloop che al Corriere Torino ha dichiarato “Scioccato da Appendino, non doveva svelare i progetti sul supertreno”. Insomma un Sindaca che è tutta una genialità e che stramazza al suolo con un’ennesima dichiarazione fuori luogo che non è utile a nessuno, e tanto meno a lei, sul un progetto di un treno a levitazione magnetica, questo è Hyperloop, capace di viaggiare fino a 1.223 km/h sul quale ci sono solo studi di fattibilità, ma nessun progetto concreto in cantiere. E costa quattro volte una linea ad alta velocità,

 

(7 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 




 

 

 

 




Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino: la Polizia di Stato arresta in centro una donna italiana. È gravemente indiziata di tentata rapina

di Redazione Torino Ad attirare l’attenzione degli agenti, impegnati nel servizio di controllo del territorio, le urla del proprietario...

Carlo Calenda, un altro addio al PD e le decisioni che durano una vita….

di Giancarlo Grassi Eccola la classe politica del futuro: fanno un accordo oggi e l'accordo domani non esiste più, accordo che...

Il 14 agosto al via la rassegna “CuntéMunfrà – dal Monferrato al mondo”

di Redazione Cultura Ritorna lo spettacolo dal vivo che trova una delle sue espressioni più popolari dell’incontro sul nostro...

“La politica smetta di ignorare gli appelli dei giovani, la questione climatica è una emergenza reale”, parola di partito politico

di Redazione Politica Si chiude a Torino il 2° meeting europeo organizzato dal movimento interazionale Fridays For Future. Cinque...