Home » Comune di Torino » Torino, confermata l’organizzazione dei soggiorni estivi dei disabili

Torino, confermata l’organizzazione dei soggiorni estivi dei disabili

di Redazione

 

 

 

Confermata per il 2017 l’offerta dei soggiorni estivi alle persone con disabilità e di età pari o superiore ai sedici anni. Questa mattina, l’esecutivo di Palazzo Civico ha infatti approvato un delibera che autorizza l’avvio delle procedure per organizzare, in luoghi di vacanza, attività socio-educative e periodi di permanenza che vanno da un massimo di due settimane per i disabili che frequentano i centri diurni o fruiscono di altri servizi, a una settimana per quelli inseriti in strutture residenziali.




“Decidendo di riproporre, pur in un contesto di ridotte risorse finanziarie disponibili, i soggiorni estivi nella stessa forma e durata dello scorso anno, abbiamo – sottolinea l’assessora alle Politiche sociali, Sonia Schellino – non solo accolto le richieste di tanti cittadini, rispettato gli impegni assunti con le organizzazioni dei disabili e seguito le indicazione del Consiglio comunale, ma assicurato alle persone con disabilità intellettiva o motoria, durante il periodo estivo, anche continuità nei percorsi socio-educativi di sviluppo relazionale”.

 




 

(21 marzo 2017)

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi