Salone del Libro 2017: record di occupazione degli alberghi torinesi

SHARE

di Gaiaitalia.com, Torino

 

 

 

 

Sono bei numeri quelli che riguardano l’alberghiero torinese  e che vengono dall’Osservatorio alberghiero della Camera di Commercio relativi al 30° Salone del Libro di Torino. Dal 17 al 21 maggio l’occupazione delle camere negli alberghi torinesi è stata pari all’88,3% con una crescita di quattro punti e mezzo rispetto all’edizione del 2016. Per dare un’idea dell’impatto che il Salone torinese ha avuto sull’economia della città basti pensare che a Pasqua la meda dell’occupazione delle camere d’albergo era del 67,6 per cento e nel ponte del 25 aprile del 78,1 per cento. Ci sono stati picchi di presenze nella notte del giovedì, con il 93% di presenze, e del sabato, con il 95,4%.

Prezzo medio delle camere attorno ai 110 euro, in leggero calo rispetto al 2016, mentre per il sabato la media è stata attorno ai 120. Il ricavo medio per camera è stato di 97 euro a notte.

I dati sono stati commentati positivamente da Vincenzo Ilotte, presidente della Camera di Commercio di Torino.

 

 

(30 maggio 2017)

 




 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Chiude d Asti “Acerbi al Parco”, spettacoli e performance in parchi e orti urbani della città

di Redazione Spettacolo Il Teatro degli Acerbi conclude la nuova rassegna ad Asti "Acerbi al Parco", spettacoli e performance...

Torino: ricercato arrestato dalla Polizia di Stato

di Redazione Torino Era irreperibile da tempo, il cittadino liberiano di 47 anni sul quale pendeva un ordine di esecuzione...

Spazio Kor ha presentato la nuova stagione 2022 – 2023

di Redazione Cultura “Nodo Piano” è la nuova stagione teatrale realizzata da Spazio Kor all’interno della Rete PATRIC con Città di...