Home » economia » Salone del Libro 2017: record di occupazione degli alberghi torinesi

Salone del Libro 2017: record di occupazione degli alberghi torinesi

di Gaiaitalia.com, Torino

 

 

 

 

Sono bei numeri quelli che riguardano l’alberghiero torinese  e che vengono dall’Osservatorio alberghiero della Camera di Commercio relativi al 30° Salone del Libro di Torino. Dal 17 al 21 maggio l’occupazione delle camere negli alberghi torinesi è stata pari all’88,3% con una crescita di quattro punti e mezzo rispetto all’edizione del 2016. Per dare un’idea dell’impatto che il Salone torinese ha avuto sull’economia della città basti pensare che a Pasqua la meda dell’occupazione delle camere d’albergo era del 67,6 per cento e nel ponte del 25 aprile del 78,1 per cento. Ci sono stati picchi di presenze nella notte del giovedì, con il 93% di presenze, e del sabato, con il 95,4%.

Prezzo medio delle camere attorno ai 110 euro, in leggero calo rispetto al 2016, mentre per il sabato la media è stata attorno ai 120. Il ricavo medio per camera è stato di 97 euro a notte.

I dati sono stati commentati positivamente da Vincenzo Ilotte, presidente della Camera di Commercio di Torino.

 

 

(30 maggio 2017)

 




 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi