Home » Altre Città » Rosa dei finalisti del Premio Asti d’Appello 2017: dal Premio Viareggio “La città interiore” di Mauro Covacich

Rosa dei finalisti del Premio Asti d’Appello 2017: dal Premio Viareggio “La città interiore” di Mauro Covacich

di Gaiaitalia.com, #Asti

 

Mauro Covacich torna nella sua Trieste, con un libro dal ritmo incalzante, un avventuroso romanzo di formazione scritto con la precisione chirurgica di un analista di guerra e animato dalla curiosità di un reporter. “La città interiore” è la cartografia del cuore di uno scrittore inguaribilmente triestino; è il compiuto labirinto di una città, di un uomo, della Storia, che il lettore percorre con lo stesso senso di inquieta meraviglia che accompagnava quel bambino del 1945 e quello del 1972; un labirinto di deviazioni e ritorni inaspettati, da cui si esce con il desiderio di rientrarci.

Sabato 9 settembre, dopo l’assegnazione del Premio Campiello, sarà possibile scegliere anche l’ottavo e ultimo volume per il Premio d’Appello d’Asti. Giunge così a termine il lavoro di ‘lettura preventiva’ di un gruppo di 5 socie del Premio (Caterina Armao, Nella Baldi, Rosella Gerbi, Paola Maranzana e Anna Maria Migliarini) che nell’assemblea dei soci dello scorso febbraio si erano rese disponibili a leggere tutti i volumi finalisti nei premi letterari e quindi possibili candidati al Premio d’Appello per valutarli prima di formalizzare l’invito. Questo perché nelle ultime edizioni l’automatismo di scegliere il secondo o il terzo classificato ha comportato scelte giudicate poco soddisfacenti da molti dei soci. Per fare selezioni dettate da maggiore consapevolezza è stato quindi deciso di modificare il regolamento del premio, estendendo la possibilità di scelta a tutti i finalisti, escluso ovviamente il vincitore. Le “Ghost readers” hanno letto preventivamente tutti i volumi selezionati al Premio Strega, al Rapallo, al Cortina, al Viareggio e al Campiello e li hanno valutati, orientando la scelta di 6 degli 8 volumi in finale.

La cerimonia finale della nona edizione del Premio Asti d’appello si terrà al Teatro Alfieri, domenica 26 novembre. Per informazioni: 0141.593002.

 




 

(7 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi