Home » Comune di Torino » Il Tar del Lazio sospende il decreto governativo che riduce i rimborsi al Comune di Torino per la manutenzione di Palazzo Civico

Il Tar del Lazio sospende il decreto governativo che riduce i rimborsi al Comune di Torino per la manutenzione di Palazzo Civico

di Gaiaitalia.com, #Torino

 

Il  Tar del Lazio, con ordinanza numero 4960 del 14 settembre 2017, ha accolto la sospensiva chiesta da Palazzo Civico sul decreto della Presidenza del Consiglio emanato a marzo.

Il provvedimento di Palazzo Chigi stabiliva in via definitiva, circa le spese sostenute dalla Città di Torino tra il 2012 e il 2015 per la manutenzione degli Uffici Giudiziari,  la restituzione al Comune di soli 13 milioni di euro erogabili in trent’anni, invece dei 45 milioni effettivamente spesi. Nel decreto della Presidenza del Consiglio, inoltre, si subordinava il contributo ingiustificatamente ridotto alla rinuncia alle eventuali cause proposte dagli enti destinatari: proprio su questo aspetto il Tar del Lazio ha ritenuto sussistente una grave violazione del diritto di difesa e ha ravvisato un pregiudizio di particolare rilevanza e difficile reintegrabilità, alla luce della specifica condizione finanziaria dell’ente ricorrente.




(19 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi