Il Tar del Lazio sospende il decreto governativo che riduce i rimborsi al Comune di Torino per la manutenzione di Palazzo Civico

SHARE

di Gaiaitalia.com, #Torino

 

Il  Tar del Lazio, con ordinanza numero 4960 del 14 settembre 2017, ha accolto la sospensiva chiesta da Palazzo Civico sul decreto della Presidenza del Consiglio emanato a marzo.

Il provvedimento di Palazzo Chigi stabiliva in via definitiva, circa le spese sostenute dalla Città di Torino tra il 2012 e il 2015 per la manutenzione degli Uffici Giudiziari,  la restituzione al Comune di soli 13 milioni di euro erogabili in trent’anni, invece dei 45 milioni effettivamente spesi. Nel decreto della Presidenza del Consiglio, inoltre, si subordinava il contributo ingiustificatamente ridotto alla rinuncia alle eventuali cause proposte dagli enti destinatari: proprio su questo aspetto il Tar del Lazio ha ritenuto sussistente una grave violazione del diritto di difesa e ha ravvisato un pregiudizio di particolare rilevanza e difficile reintegrabilità, alla luce della specifica condizione finanziaria dell’ente ricorrente.




(19 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

…Quegli “pseudo-politicanti”, come da definizione da social, non sono finiti in parlamento grazie a un colpo di stato….

di Paolo M. Minciotti A seguito della decapitazione del M5S da parte di Luigi Di Maio, con l'ex Sindaca Chiara...

Controlli straordinari della Polizia di Stato a Barriera Nizza

di Redazione Torino Negli scorsi giorni,  su disposizione del Questore di Torino, anche in risposta alle segnalazioni pervenute dal...

Contributi per iniziative istituzionali. Aperto il bando della Regione Piemonte

di Redazione Piemonte E’ pubblicato da oggi, 23 giugno, il bando per la presentazione della domanda di contributo ai...

Iveco, una buona notizia per la transizione ecologica dell’industria piemontese

di Redazione Politica L’annuncio di IVECO BUS di voler tornare a produrre Autobus in Italia e a Torino é...