Home » Alessandria » Prosegue il Festival “Alessandria Barocca e non solo…”

Prosegue il Festival “Alessandria Barocca e non solo…”

di Gaiaitalia.com #Alessandria

 

 

Sarà la Chiesa di San Giovanni Evangelista, in corso Acqui al quartiere “Cristo” di Alessandria, il suggestivo contesto architettonico a croce latina e in stile neo-romanico in cui si svolgerà il prossimo concerto del Festival “Alessandria Barocca e non solo…”, patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Alessandria e sostenuto da diverse Istituzioni e importanti Soggetti pubblici e privati. L’appuntamento è per sabato 23 settembre 2017, alle ore 21, quando il quartetto de “I Solisti Ambrosiani” proporrà un concerto di grande raffinatezza e pienamente “barocco”.

L’ensemble de “I Solisti Ambrosiani” è costituito da Tullia Pedersoli (soprano), Davide Belosio (violino), Claudio Frigerio (violoncello), Emma Bolamperti (clavicembalo) e condurrà gli ascoltatori nell’affascinante universo della contabilità strumentale e vocale attraverso le eleganti e raffinate melodie di G. F. Haendel (unico musicista che riuscì a fondere magistralmente il gusto italiano, l’eleganza inglese e la severità tedesca), i funambolici virtuosismi del fiorentino Francesco Veracini — precursore del classicismo musicale — e le inconfondibili armonie del veneziano Tommaso Albinoni che occupò con Corelli e Vivaldi il “trono” del barocco musicale italiano.

Quale titolo del concerto ed efficace sintesi di tutte queste suggestioni compositive è stata scelta l’espressione “Non sospirar, non piangere”, dal nome del primo movimento della Cantata HWV 141 di G. F. Haendel il cui stile caratterizza, come detto, uno degli elementi peculiari del concerto del 23 settembre e, in generale, la maggior parte delle scelte di programma del Festival “Alessandria Barocca e non solo…”.

Quello del prossimo sabato è il quinto concerto della stagione 2017 di questo prestigioso Festival musicale di rilievo internazionale che, con ingressi sempre gratuiti, intende portare la grande musica e interpreti di eccezionale talento nel territorio alessandrino: un Festival promosso dall’associazione Pantheon, sotto la direzione artistica di Daniela Demicheli, e realizzato con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, della Regione Piemonte, della Provincia di Alessandria, del Comune di Valenza, del Comune di Oviglio, della Diocesi di Alessandria, della Diocesi di Tortona nonché con il significativo sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, della Fondazione SociAl, della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, di Alegas, di ConfCommercio di Alessandria, dell’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria, dell’Associazione OviglioArte, dell’Associazione Antithesis e di Lazzarino e Caviglia.

 




 

(21 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi