Home » notizie » Appendino: “Finire il mandato non sarà un miracolo”. Infatti il vero miracolo è che Torino c’arrivi viva

Appendino: “Finire il mandato non sarà un miracolo”. Infatti il vero miracolo è che Torino c’arrivi viva

di G.G. #Torino twitter@gaiaitaliacomlo #Politica

 

 

La Sindaca Appendino ha regalato il verbo del 2018 alla Città di Torino che non-governa ed ha rassicurato [sic] tutti i torinesi che non si sono accorti del suo lavoro: “Stiamo lavorando bene”. Nella conferenza stampa di fine d’anno “Quella Brava” ha dichiarato che “Non sarà un miracolo arrivare a fine mandato (…) c’è chi continua a dire che la nostra amministrazione cadrà, ma siamo ancora qui e continuiamo a fare bene per la nostra città. Chiedo la stessa responsabilità a tutti, di lavorare per la città”.

Il problema non è che la giunta cada o no, o che finire il mandato sia un miracolo o no: il punto è se sarà Torino a cadere o no e se sarà Torino, provata da 18 mesi di disastri appendiniani, a sopravvivere fine alla fine del mandato della Sindaca del M5S, nota anche come “Quella Brava”.

Appendino ha naturalmente omesso ogni riferimento ai tanti problemi dell’amministrazione, al suo conflitto con i Revisori dei Conti di Palazzo Civico, al perenne conflitto istituzionale della Sindaca di Torino che dice una cosa subito sbugiardata dalla Sindaca di Torino Metropolitana e sulle inchieste giudiziarie. Nemmeno una battuta sulle dimissioni su chi chiede che vengano tolte le multe ai suoi amici.

Ma non ci si aspettava tanto.





(2 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi