Aosta, i colori rainbow su Porta Pretoria contro l’Omofobia

SHARE

foto: ANSA

di Redazione #Aosta twitter@gaiaitaliacomlo #17maggio

 

 

In occasione del 17 maggio la Porta Pretoria di Aosta sarà illuminata con i colori dell’arcobaleno per ricordare la comunità LGBTQ, le discriminazioni che ancora oggi troppe persone omosessuali subiscono in tutto il mondo, e l’Italia non è certo esente da questa piaga incivile.

Il 17 maggio è la giornata internazionale contro l’omofobia.

Dopo la prima accensione del 14 maggio scorso alle 21, Porta Pretoria verrà illuminata ancora fino alla serata del 17 maggio. A corollario dell’iniziativa le indispensabili parole del presidente di Arcigay Valle d’Aosta Samuele Tedesco: “Riteniamo fondamentale, al giorno d’oggi, rendere nota la condizione della comunità LGBT anche in Valle D’Aosta. Non siamo esenti da becere e fastidiose discriminazioni. Non viviamo più in una sfera di cristallo protetti dalle spettacolose montagne che ci circondano”.

Viene da chiedersi se c’è stato qualche momento in cui quella sfera di cristallo ha protetto le persone LGBT. Anche dai leadir delle autoreferenziali associazioni che ormai, purtroppo, non rappresentano nemmeno loro stesse.

 




(15 maggio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Trolley Festival, il 4 dicembre a Torino le vetture storiche del trasporto tranviario

di Redazione Il Trolley Festival, evento torinese che si colloca tra le maggiori manifestazioni tranviarie a livello mondiale, con...

L’inverno ucraino potrebbe spingere nuovi profughi in Piemonte

di Pa.M.M. La Regione Piemonte sta attrezzandosi per accogliere nuovi profughi dall'Ucraina che, a causa delle condizioni di vita...

Due ricercati arrestati dalla Polizia di Stato

di Redazione Torino Il costante controllo del territorio effettuato dalle donne e dagli uomini della Polizia di Stato ha...

Furto aggravato. Un arresto a Torino

di Redazione Torino La collaborazione della cittadinanza con le forze di polizia ha consentito a personale del Comm.to di...