Home » notizie » Nuovo sito istituzionale della Regione Valle d’Aosta

Nuovo sito istituzionale della Regione Valle d’Aosta

di Redazione #ValledAosta twitter@gaiaitaliacomlo #Aosta

 

 

Era di smartphone, Era di connessione continua, in Valle d’Aosta, si presenta oggi, a Palazzo regionale la nuova versione del sito Internet del Consiglio Valle è online. Presieduta da tutte le maestranze oggi la presentazione del nuovo progetto all’Assemblea legislativa, in cui si espone il modo in cui il sito internet del Consiglio regionale è stato aggiornato e riprogettato con tecniche di “responsive web design”, in grado adattarsi graficamente in modo automatico al dispositivo coi quali vengono visualizzati (computer con diverse risoluzioni, tablet, smartphone, cellulari, web tv), riducendo al minimo la necessità dell’utente di ridimensionare e scorrere i contenuti, si è inoltre resa possibile la riorganizzazione dei menù che sono collocati in modo orizzontale a capo e a piedi della pagina.

La grafica utilizzata è pulita, minimalista e essenziale, le sezioni si sviluppano grazie all’alternanza del blu, bianco e grigio utilizzati come sfondo.

Il sito del Consiglio può oggi essere fruito in modo agevole su tutte le 4 principali tipologie di dispositivi: mobile, per cellulari; narrow, per tablet; normal, per computer fisso o portatile; wide, per schermi di grandi dimensioni.

Nella prima banda di colore blu sono presenti collegamenti ipertestuali e funzionalità generali quali la mappa del sito, la guida di navigazione, i contatti, il cambio della lingua e la casella di ricerca testuale all’interno del sito.

La seconda banda, di colore bianco, contiene il menu di navigazione (organismi istituzionali, Statuto speciale, regolamento, storia, funzioni, elezioni, attività organi consiliari, banche dati, iter leggi, relazioni internazionali).

Nella terza banda, di sfondo grigio, sono presenti i pulsanti per accedere alle pagine relative al Presidente del Consiglio, alla mediateca, all’ultima adunanza, alle Commissioni consiliari e alla sezione eventi e iniziative. Inoltre è presente la super evidenza, ovvero un rimando a una notizia di rilievo.

La quarta banda di colore bianco riporta le evidenze disposte su due righe.

La quinta banda ha lo sfondo grigio ed è dedicata a contenuti di InfoConseil, la testata giornalistica gestita dall’Ufficio stampa. Sono presenti un box con le ultime notizie, un secondo box con l’ultimo video disponibile e un rimando alla pagina di InfoConseil, dove sono contenuti i comunicati stampa dell’attività del Consiglio, dei gruppi consiliari oltre agli eventi organizzati.

La sesta banda di sfondo bianco contiene i collegamenti con relative immagini alle sezioni di: Premio Donna dell’anno, Portes Ouvertes, Scuola per la democrazia e Conseil des Jeunes Valdôtains.

La settima banda, di colore blu, contiene i collegamenti al sito del Co.Re.Com, alla pagina della Consulta pari Opportunità e alla pagina del Difensore civico.

L’ultima banda, di colore bianco, contiene i collegamenti relativi alla trasparenza, ai contatti, ai link ai siti istituzionali

Nell’ innnovazione è stata  anche rimodulata la sezione Iter leggi e atti al fine di renderla maggiormente fruibile anche dal punto di vista della consultazione degli atti, rendendo la ricerca più fruibile e più semplice, per consentire una migliore visualizzazione della diretta, anche la pagina della diretta del Consiglio è stata migliorata.

Questo nuovo layout responsive del sito è servito anche all’avvio del processo di dematerializzazione che sarà operativo a partire dall’inizio della 15a Legislatura.

I Consiglieri riceveranno la lettera di convocazione del Consiglio, delle Commissioni permanenti, dell’Ufficio di Presidenza, della Commissione per il regolamento e della Conferenza dei capigruppo, sulla propria casella di posta elettronica istituzionale, oppure a richiesta sulla propria casella PEC. Nel messaggio di posta elettronica, oltre alla lettera allegata, sarà disponibile un collegamento ipertestuale alla convocazione dalla quale è possibile accedere agli atti iscritti all’ordine del giorno visualizzandolo su qualunque dispositivo. Il nuovo sistema sostituisce l’invio della documentazione cartacea, consentendo quindi un risparmio di carta e una più efficiente organizzazione del lavoro dei Consiglieri che, ovunque, potranno disporre della documentazione relativi agli organi consiliari. Sarà introdotta la firma digitale per consentire la sottoscrizione elettronica di atti, lettere di convocazione degli organi istituzionali e verbali, semplificandone e velocizzandone l’iter.

Il sito del Consiglio regionale costituisce inoltre un’importante banca dati storica della politica regionale, anche per rispondere ad una funzione che è propria dell’Assemblea valdostana, ossia la diffusione della conoscenza sulla storia, sulle istituzioni e sul particolarismo regionali.

E’ stato aggiornato il sistema di riprese video dell’Aula consiliare al fine di consentire, a partire dalla prima adunanza della 15a Legislatura, un miglioramento nella qualità delle immagini e il passaggio al formato 16:9, che è ormai lo standard dei dispositivi sia televisivi che informatici.

 





 

(19 giugno 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi