Home » notizie » Proiettile a Chiara Appendino: la Questura smentisce di seguire la pista mafiosa

Proiettile a Chiara Appendino: la Questura smentisce di seguire la pista mafiosa

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Cronaca

 

Con un comunicato stampa giunto in redazione la Questura di Torino smentisce categoricamente la notizia diffusa da alcuni organi di stampa, secondo la quale la Digos della Questura di Torino avrebbe intenzione di approfondire la pista mafiosa per le minacce relative alla Sindaca di Torino Chiara Appendino. Si tratta – scrive la Questura di Torino – di una ricostruzione che non corrisponde al vero essendo la Digos di Torino impegnata a seguire altre ipotesi investigative.

Viene invece confermato che la pista anarchica non è, al momento, quella privilegiata.

 

 




 

 

(16 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 





 

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi