Tredicenne pestata all’uscita da scuola per la sua borsetta arcobaleno

SHARE

di Paolo M. Minciotti, #nobullismo

Se basta una borsetta arcobaleno per scatenare l’odio contro una tredicenne significa che l’opera di invelenimento delle estreme destre di questo paese ha ormai raggiunto il suo obbiettivo e che l’Italia è pronta per il supremo sacrificio.

“Lesbiche schifose” e “cagne” , così le hanno apostrofate i maschi alfa. “Vi bruciamo vive”, perché il potere è tutto per chi non ha nulla e lavora affinché la vita degli altri sia schifosa come la propria, e poi le hanno prese a botte. È l’ultimo, drammatico, incredibile, pazzesco ed intollerabile episodio di omofobia successo a Torino. Vittime due studentesse tredicenni della scuola media Rosselli nel penultimo giorno di lezioni, poco dopo essere uscite da scuola.

L’aggressione è avvenuta nelle vicinanze del Campus Einaudi, sede di alcune facoltà universitarie, perché, hanno raccontato, una delle due portava una borsa arcobaleno, simbolo della battaglia per i diritti e l’integrazione. Sarebbe stata proprio quella borsa ad innescare l’odio dei bulli insultata, picchiata e finita sotto le cure dei sanitari con il naso spaccato dalle botte. Siamo alla follia del pestaggio bullista per orientamento sessuale presunto. C’è da chiedersi fin quando la politica vorrà guardare dall’altra parte.

 

(11 giugno 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino. Fermata la banda delle “spaccate” nelle aree di servizio autostradali

di Redazione Torino Individuati ed arrestati dalla Polizia di Stato i presunti autori di numerose spaccate nelle sale slot...

Il Teatro degli Acerbi torna con il Festival landscape Storymovers

di Redazione Cultura Il Teatro degli Acerbi continua la stagione estiva di appuntamenti teatrali in luoghi suggestivi, passeggiate e...

Ballottaggi Amministrative 2022: dal segretario PD Furia alcune valutazioni

di Redazione Torino Dalla segreteria regionale del PD Piemonte riceviamo a pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa a firma...

Cuneo, vince Patrizia Manassero con il 63,31%

di Redazione Politica Centrosinistra vittorioso a Cuneo con Patrizia Manassero che con il 63,31% dei voti batte il candidato delle destre Civallero...