Paolo Furia: “Dopo il fallimento a Roma” le Destre attaccano pretestuosamente “il Sindaco lo Russo”

SHARE

di Redazione Politica

“Gli Assessori regionali torinesi del centrodestra occupano le pagine dei giornali di oggi per attaccare con violenza il Sindaco Lo Russo”, lo scrive il segretario regionale del PD paolo Furia in una nota stampa. “Li comprendo benissimo: hanno bisogno di un obiettivo comune per coprire il fallimento della loro coalizione. Un fallimento che si è reso manifesto a livello nazionale durante la vicenda dell’elezione del Capo dello Stato, ma che è sotterraneo nel territorio. Il centrodestra è infatti da mesi in difficoltà nella gestione del potere e nel fare le nomine. Fino ad oggi a me pare che il Sindaco di Torino abbia avuto con la Regione un atteggiamento assai collaborativo, nell’interesse dei cittadini di Torino”.

Furia continua. “È però fuori dubbio che alcune partite che riguardano la vita delle città dipendano dalle politiche della Regione. A proposito di sicurezza e degrado, anziché invocare il Daspo urbano, la Regione metta mano alla difficile situazione delle ATC, lanciando un piano straordinario per l’edilizia popolare” chiosa il segretario PD “anche attraverso i fondi del PNNR”.

 

(31 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Trolley Festival, il 4 dicembre a Torino le vetture storiche del trasporto tranviario

di Redazione Il Trolley Festival, evento torinese che si colloca tra le maggiori manifestazioni tranviarie a livello mondiale, con...

L’inverno ucraino potrebbe spingere nuovi profughi in Piemonte

di Pa.M.M. La Regione Piemonte sta attrezzandosi per accogliere nuovi profughi dall'Ucraina che, a causa delle condizioni di vita...

Due ricercati arrestati dalla Polizia di Stato

di Redazione Torino Il costante controllo del territorio effettuato dalle donne e dagli uomini della Polizia di Stato ha...

Furto aggravato. Un arresto a Torino

di Redazione Torino La collaborazione della cittadinanza con le forze di polizia ha consentito a personale del Comm.to di...