Spazio Kor ha presentato la nuova stagione 2022 – 2023

SHARE

di Redazione Cultura

“Nodo Piano” è la nuova stagione teatrale realizzata da Spazio Kor all’interno della Rete
PATRIC con Città di Asti, Teatro degli Acerbi, e Mon Circo, in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo e Lavanderia a Vapore, e con il sostegno di Regione Piemonte, Fondazione CRT e Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e con maggiore sostenitore la Fondazione Compagnia di San Paolo.

Il progetto PATRIC ha ricevuto il contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo
nell’ambito del bando “ART~WAVES. Per la creatività, dall’idea alla scena” che guarda al
consolidamento dell’identità creativa dei territori attraverso il sostegno alla programmazione nel campo delle performing arts e alla produzione creativa contemporanea, unendo ricerca, produzione, offerta e distribuzione in una logica di ecosistema per rafforzare le vocazioni artistiche del territorio.

La stagione 2022/2023 “Nodo Piano” è la seconda con la direzione artistica di Chiara Bersani e Giulia Traversi, che continuano il lavoro con Spazio Kor per creare un cartellone con artisti nazionali e internazionali con i quali sperimentare un lavoro di adattamento artistico delle loro performance per rendere il teatro maggiormente accessibile, rafforzando il focus sul concetto di cura, sia verso gli spettatori che gli artisti. La co-direzione artistica e lo Spazio Kor ritengono fondamentale, particolarmente in questo momento storico, che la cultura possa essere strumento per creare benessere nelle persone, e che attraverso la partecipazione agli eventi organizzati si possa tornare a costruire una relazione con l’altro.

La Stagione Nodo Piano prevede di continuare e approfondire il lavoro iniziato durante gli
appuntamenti dello scorso anno di Paradise, sulle sperimentazioni sull’accessibilità e sul
sostenere il lavoro degli artisti e delle artiste associati. Le sperimentazioni saranno in collaborazione con il gruppo Al.Di.Qua. Artists (Alternative Disability Quality Artists), la prima associazione italiana di categoria di lavoratrici e lavoratori del mondo dello spettacolo portatrici di corpi disabilitati nata nel 2020, dopo che artisti di diverse discipline e disabilità si sono cercati per ragionare e proporre soluzioni a varie questioni. Le loro istanze sono l’Accessibilità, sia in termini di fruizione artistica che di produzione, accesso allo studio e alle possibilità di lavoro per gli artisti e le artiste con disabilità, cambiare l’immaginario che identifica le persone disabili.

Gli artisti e artiste associati, Enrico Malatesta, Attila Faravelli ed Eva Geatti, scelti dalla codirezione artistica, presentano ogni anno un progetto nella stagione di Spazio Kor per il
triennio 2021-2024. Quest’anno gli spettatori potranno assistere allo spettacolo La vera grazia di Eva Geatti, che è stata ospite in residenza per la parte di produzione nella stagione Paradise. Enrico Malatesta e Attila Faravelli saranno ad Asti a dicembre con una residenza di una settimana per sperimentare e lavorare a nuovi progetti.

Il programma completo della stagione a questo link, anche per prenotazione e informazioni: info@spaziokor.it | 3278447473 (whatsapp) | www.spaziokor.it.

 

(23 settembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Teatro Popolare Europeo in scena con “Santo bucato!”, il 7 dicembre

di Redazione Torino Mercoledì 7 dicembre alle ore 21 a Casorzo (AT) nel Salone Verdi ci sarà lo spettacolo...

Convegno “Mafie, corruzione e ruolo degli Enti locali”

di Redazione Aosta Domani, martedì 6 dicembre 2022, alle ore 14.30, la sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, ad...

Al Teatro Alfieri di Asti “La Scimmia” di Giuliana Musso, l’11 dicembre

di Redazione Spettacoli La Stagione 2022/2023 del Teatro Alfieri, realizzata dal Comune di Asti in collaborazione con la Fondazione...

Trolley Festival, il 4 dicembre a Torino le vetture storiche del trasporto tranviario

di Redazione Il Trolley Festival, evento torinese che si colloca tra le maggiori manifestazioni tranviarie a livello mondiale, con...