Pubblicità
0 C
Torino
-5.3 C
Aosta
8.2 C
Roma
PubblicitàSouvenir Box - Forst
Pubblicità
HomeCuneoLa denuncia del sindacato dei finanzieri SILF: la GdF di Cuneo ignora...

La denuncia del sindacato dei finanzieri SILF: la GdF di Cuneo ignora il contratto di lavoro

GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cuneo

Il SILF (Sindacato Italiano Lavoratori Finanzieri) con un duro comunicato stampa inviato in redazione e pubblicato integralmente,  esprime biasimo per la mancata applicazione delle norme che riguardano l’orario di lavoro dei dipendenti, in occasione delle ultime consultazioni elettorali del 25 settembre scorso.

“Si tratta di quanto previsto, da oltre dieci anni, ossia di quei lavoratori che avevano diritto al completamento della prestazione giornaliera programmata senza ulteriore impiego nella giornata al termine della vigilanza. Stupisce anche che” – prosegue il comunicato – “incredibilmente la norma contrattuale non sarebbe stata adottata causa la mancanza di una circolare applicativa, come se per adempiere ad una norma di legge la Gdf avesse bisogno di una norma di rango inferiore. Ci chiediamo” – conclude il comunicato del SILF – “perché ai Finanzieri di Cuneo e provincia non vengono applicati i diritti e le prerogative del contratto”.

Questa testata è naturalmente aperta ad ogni replica.

 

(10 ottobre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 


PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE