Pubblicità
19.3 C
Torino
15.3 C
Aosta
25.2 C
Roma
PubblicitàLenteContatto.it
Pubblicità
HomeNotizieInterrogazione sulla creazione del Centro unificato di ricerca scientifica

Interrogazione sulla creazione del Centro unificato di ricerca scientifica

Pubblicità
GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

La creazione di un Centro unificato di ricerca scientifica è stata al centro di un’interrogazione presentata dal gruppo Lega Vallée d’Aoste nella seduta consiliare dell’11 ottobre 2023.

Richiamando il Documento di economia e finanza regionale 2021-2023, il Consigliere Paolo Sammaritani ha sottolineato che “prevedeva la creazione di questo Centro ritenuto di grande importanza per l’economia e lo sviluppo regionale. Abbiamo presentato varie iniziative consiliari per avere informazioni sulla sua attuazione e ora chiediamo quale sia lo stato dell’arte sulla soluzione delle problematiche relative all’individuazione delle modalità per la creazione del Centro e se sia stata scelta la veste giuridica”.

L’Assessore alla formazione e lavoro, Luigi Bertschy, ha specificato che “all’interno del Defr 2024-2026 abbiamo inserito tra gli obiettivi strategici la scheda per la creazione del Centro unificato di ricerca scientifica con il fine di rafforzare il sistema di ricerca regionale che conta su alcune realtà di eccellenza. Nel 2023, completata la fase di studio, sono state individuate anche le risorse messe a disposizione del Fondo europeo per lo sviluppo regionale che ammontano a 1,5 milioni di euro nel triennio. Sarà creato un tavolo interdisciplinare per la definizione di uno dei tre modelli che sono oggetto di valutazione e nel quale saranno coinvolti gli enti di ricerca presenti sul territorio, altri potenziali enti soci e le strutture regionali competenti. Questo è il primo passo concreto per realizzare il Centro unificato, sapendo di poter contare su delle disponibilità economiche e consapevoli che stiamo avviando la fase decisiva per la creazione del Centro unificato di ricerca scientifica”.

“Ho visto che nel Defr 2024-2026 scaricato in Consiglio da poco è nuovamente citato il Centro unificato di ricerca scientifica – ha replicato il Consigliere Sammaritani -, ma rilevo che non sono stati fatti tanti passi avanti rispetto a questa tematica, che invece dovrebbe avere la giusta attenzione. Dopo due anni dal Defr del 2021, la Giunta sta ancora valutando come raggiungere l’obiettivo e individuare un modello: questo dato non è confortante. Se i tempi sono questi, ho dei forti dubbi che possiate creare il Centro entro la fine della Legislatura”.

 

 

(11 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 



Torino
cielo coperto
21 ° C
22.7 °
20.1 °
72 %
0.1kmh
97 %
Mar
20 °
Mer
23 °
Gio
23 °
Ven
23 °
Sab
22 °
PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE