Home » Cronaca Regione » Torino, lo stalker che se la prendeva con una donna disabile

Torino, lo stalker che se la prendeva con una donna disabile

Stalker 00di Redazione

 

 

 

 

Continuava a molestare i vicini, una coppia con lei disabile, nonostante il Gip di Asti gli avesse intimato di non avvicinarli. Li insultava, impediva loro di entrare in casa, li ingiuriava, staccava loro la corrente elettrica, aizzava il suo cane contro la signora per impedirle di entrare in casa. Grazie al vicino che tutti vorrebbero, la coppia perseguitata era stata costretta ad abbandonare l’appartamente di loro proprietà in una località nelle Langhe per liberarsi dello stalker, affittandone un altro in un’altra località. Dopo l’ennesima aggressione, mentre i due cercavano di entrare nella vecchia casa per trasportare nel nuovo appartamento alcuni mobili per lo stalker è finalmente arrivata l’ennesima denuncia che ha convinto il pm di Asti, Giorgio Nicola a chiedere gli arresti domiciliari, subito concessi dal Gip. Lo stalker non potrà abbandonare la propria casa nemmeno per recarsi sul pianerotto. Compito dei carabinieri di Bra sarà quello di controllare quotidianamente che non esca e torni a molestare la coppia.

 

 

 

 

 

 

(20 agosto 2016)

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi