Sci d’Erba a Torino

SHARE

torino-sci-derbadi Redazione

 

 

 

Nel maggio scorso è stata inaugurata al Parco del Nobile di Torino una nuova attività di sci d’erba, aperta alle persone disabili e ai normodotati. Un’iniziativa unica al mondo e nata nel territorio torinese e piemontese grazie all’impegno di diversi soggetti: il Rotary – Distretto 2031 del Piemonte (con particolare coinvolgimento del Rotary Susa e Valsusa) e Soroptimist International d’Italia Club Torino, che hanno fornito l’attrezzatura per la pratica della disciplina avviando di fatto l’attività; l’Associazione Sportiva Sportdipiù, cui è stata affidata la gestione dell’attività al Parco del Nobile. Accanto a quest’ultima si è recentemente affiancata – nel ruolo di gestione – l’ASD GreenSki Torino, associazione iscritta allo CSEN.

Il campo del Parco del Nobile è situato in Strada Vicinale del Nobile 86. È attrezzato con impianto di risalita, parcheggio, servizi igienici, bar e deposito per il materiale. È situato sulla collina non distante dal centro della città e pertanto facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Quella dello sci d’erba a Torino si presenta quindi come un’attività a kilometro zero per moltissime persone, ecologica e adatta a tutti, che presenta parecchie analogie con lo sci alpino. Anche per queste ragioni uno dei progetti per l’immediato futuro è la presentazione dello sci d’erba nelle scuole, con eventuali dimostrazioni sul campo. Una bella novità che ha accompagnato i primi mesi di svolgimento dell’attività a Torino è stata la formazione di sette tecnici CSEN di sci d’erba riconosciuti dal CONI, che dopo il superamento dell’esame hanno ottenuto l’abilitazione all’insegnamento della disciplina. Questo ha permesso, a partire dal mese di luglio, di organizzare corsi per ragazzi e adulti, che si sono affiancati alla già presente attività “libera”.

Un’occasione per conoscere da vicino questa disciplina sportiva saranno gli Open Day in programma sabato 22 e domenica 23 ottobre. In entrambi i giorni il campo del Nobile rimarrà aperto dalle 10.30 alle 18.30, permettendo a curiosi e appassionati, esordienti e amatori, di osservare e provare lo sci d’erba.

 

 

 

 

(21 ottobre 2016)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.acom 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino: la Polizia di Stato arresta in centro una donna italiana. È gravemente indiziata di tentata rapina

di Redazione Torino Ad attirare l’attenzione degli agenti, impegnati nel servizio di controllo del territorio, le urla del proprietario...

Carlo Calenda, un altro addio al PD e le decisioni che durano una vita….

di Giancarlo Grassi Eccola la classe politica del futuro: fanno un accordo oggi e l'accordo domani non esiste più, accordo che...

Il 14 agosto al via la rassegna “CuntéMunfrà – dal Monferrato al mondo”

di Redazione Cultura Ritorna lo spettacolo dal vivo che trova una delle sue espressioni più popolari dell’incontro sul nostro...

“La politica smetta di ignorare gli appelli dei giovani, la questione climatica è una emergenza reale”, parola di partito politico

di Redazione Politica Si chiude a Torino il 2° meeting europeo organizzato dal movimento interazionale Fridays For Future. Cinque...