Home » Ambiente » Torino, lavori sospesi al Parco Mennea per trasferire una colonia di conigli

Torino, lavori sospesi al Parco Mennea per trasferire una colonia di conigli

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

Rimarranno fermi per qualche giorno i lavori al Parco Pietro Mennea, il tempo di consentire lo spostamento di una colonia di silvilago (conosciuti anche come conigli dalla coda di cotone) che avevano trovato casa nell’area verde un tempo occupata dai capannoni della Materferro, la Fiat Materiale Ferroviario, una delle fabbriche storiche di Borgo San Paolo.

Saranno gli operatori del Servizio di Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana a curare il trasferimento, provvedendo alla cattura degli animali che verranno poi liberati al Parco Colonnetti.

A rivelare la presenza al Parco Mennea dei conigli dalla coda di cotone – specie originaria del Nord America (dove vive nei prati e nelle aree arbustive) e introdotta in Italia in tempi assai recenti a scopo venatorio – è stato l’inizio del secondo lotto dei lavori su una superficie di 10mila metri quadrati. Qui verrà realizzata un’area skate, verranno piantati 300 alberi insieme ad arbusti e potenziata l’illuminazione pubblica.

In futuro, l’estensione del Parco Mennea crescerà ulteriormente raggiungendo i 35mila metri quadrati con terzo lotto di interventi, che prevede tra l’altro l’allestimento di un’area riservata ai cani e la creazione di orti sociali.

 




 

 

(3 aprile 2017)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi