Pubblicità
13.8 C
Torino
4.8 C
Aosta
16.2 C
Roma
PubblicitàSouvenir Box - Forst
Pubblicità
HomeNotizieLinea 5 SFM: Torino e Comuni Metropolitani chiedono confronto a Regione e...

Linea 5 SFM: Torino e Comuni Metropolitani chiedono confronto a Regione e Agenzia Mobilità

GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

Una sede di confronto sui progetti per la realizzazione delle stazioni, e dei lavori ad esse connessi, relativi alla linea 5 della rete del Sistema Ferroviario Metropolitano. E’ la richiesta avanzata alla Regione Piemonte e all’Agenzia per Mobilità dai Comuni di Torino, Rivalta, Avigliana e dalla Città Metropolitana di Torino, che questa mattina hanno incontrato i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, società committente dell’opera, per essere informati sullo stato della progettazione.

La SFM5 è un’opera giudicata strategica per poter assicurare sostenibilità al sistema di mobilità nell’area metropolitana torinese e la cui realizzazione ad oggi appare in forte ritardo rispetto al cronoprogramma  (dovrebbe essere conclusa ed entrare in funzione entro il 2018).

“Proprio per questo – sottolineano l’assessora ai Trasporti, Maria Lapietra, e gli amministratori dei comuni di Rivalta, Avigliana e della Città Metropolitana – serve una sede confronto per favorire lo snellimento delle procedure, per progettare e realizzare i necessari interventi di viabilità in superficie e, al contempo, per permettere ad RFI di valutare alcune modifiche progettuali, come quella relativa alla stazione di Orbassano San Luigi, che il progetto iniziale prevede a 700 metri dall’ospedale e che, vista la distanza dal nosocomio, costringerebbe i pazienti, i loro familiari e i dipendenti della struttura sanitaria ad utilizzare bus navetta o altri mezzi per raggiungerlo”.

 





(10 aprile 2017)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE