Pubblicità
0 C
Torino
-3.8 C
Aosta
9.1 C
Roma
PubblicitàSouvenir Box - Forst
Pubblicità
HomeFirenzeFiorini d’oro a 10 illustri personalità fiorentine consegnati dal sindaco Nardella

Fiorini d’oro a 10 illustri personalità fiorentine consegnati dal sindaco Nardella

GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gaiaitalia.com, #Firenze

 

 

 

La Fondazione Tommasino Bacciotti la cui attività è rivolta alla cura, l’assistenza e l’informazione sui tumori cerebrali infantili; Virgilio Sieni, coreografo, danzatore e fondatore nel 1992 della Compagnia Virgilio Sieni; il British Institute, che quest’anno festeggia 100 anni dalla fondazione; Andrea Rossellini, l’agente della Polizia municipale che il 7 marzo scorso si tuffò in Arno per salvare una ragazza; Alessandro Bertolazzi, che insieme a Giorgio Gregorini e Christopher Nelson ha vinto l’Oscar per il miglior trucco per ‘Suicide Squad’; gli imprenditori del vino Piero Antinori e Vittorio Frescobaldi; il Centro missionario medicinali onlus, che invia farmaci e presidi medico-chirurgici nel Sud del mondo; la giornalista e scrittrice Sandra Bonsanti e la Fiorentina Women’s Football Club, campione d’Italia di calcio femminile, che quest’anno ha vinto lo scudetto. Questi i 10 insigniti del Fiorino d’oro della città di Firenze, la massima onorificenza cittadina. La cerimonia di consegna, condotta dal giornalista Andrea Vignolini, si è svolta questa sera al piazzale degli Uffizi, già nella nuova veste di cinema estivo che prenderà il via lunedì prossimo. A consegnare i Fiorini il sindaco Dario Nardella.

“Tutte queste personalità – ha dichiarato il sindaco Nardella – hanno storie belle alle spalle, storie di chi non si arrende e vuole vincere. Hanno in comune il grande amore e la grande dedizione per il loro lavoro e per la nostra città. A Firenze hanno dato tanto e restituito tutto quello che hanno ricevuto. Il Fiorino è un modo per dire loro grazie, vogliamo che andiate avanti così”.

I Fiorini d’oro sono la riproduzione in oro dell’antica moneta coniata dalla Repubblica fiorentina nel XIV secolo, che riproduce da un lato il giglio di Firenze e dall’altro l’effigie di San Giovanni Battista patrono della città.

 

 

 

(23 giugno 2017)





 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata




 

 

PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE