Home » Cronaca Piemonte » Torino, arrestato italo-marocchino militante Isis

Torino, arrestato italo-marocchino militante Isis

di Redazione #Torino twitter@gaiaitaliacomlo #terrorismo

 

 

Un italo-marocchino 23enne già conosciuto alle forze dell’ordine per la sua propaganda jihadista pro-Isis è stato arrestato a Torino dalla polizia nelle prime ore del mattino. Il giovane è Elmahdi Halili ed è considerato l’autore del primo testo di propaganda dell’Isis in lingua italiana. Nell’inchiesta che ha visto l’arresto di Halili sono coinvolti anche altri cittadini italiani convertiti all’Islam ed alcuni cittadini di origine straniera: l’accusa ipotizzata è quella di avere svolto campagne di radicalizzazione e proselitismo sul web.

Perquisizioni sono in corso in tutta Italia con particolare riferimento alle città di Milano, Bergano, Modena, Reggio Emilia e Napoli dove sono scattati numerosi ordini di perquisizione.

Elmhadi Halili è noto alle forze dell’ordine perché dopo l’uccisione del capo della propaganda e portavoce del Califfo Nero, Abu Mohammed Al Adnani, creò una piattaforma social dove pubblicò numerosi messaggi, tra i quali i più famosi, del braccio destro di Al Baghdadi. Tra i messaggi pubblicati c’era quello che ordinava ai famigerati lupi solitari del califfato, di scatenare la campagna di terrore che portò alle stragi del 2015. Proprio alla fine del 2015 era scattata l’inchiesta che ha portato in carcere il fiancheggiatore, e forse futuro terrorista, questa mattina.

Tra i contatti avuti in passato da Halili anche il foreign fighter bresciano Anas El Abboubi, già arrestato e scarcerato nel 2015 e finito in Siria a combattere per l’Isis dove sarebbe morto.

 




(28 marzo 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi