Al Forte di Bard il rapporto di Matisse con il teatro

SHARE

di Redazione #Matisse twitter@gaiaitaliacomlo #Aosta

 

 

Il rapporto di Henri Matisse con il teatro e la sua produzione di opere legate alla drammaturgia sono il fulcro della mostra “Henri Matisse. Sulla scena dell’arte”, che il Forte di Bard in Valle d’Aosta offre al pubblico fino al 14 ottobre. Novanta le opere esposte tra tele, disegni ed opere grafiche realizzate dal 1919 al 1954, in un periodo di 35 anni nei quali Matisse decise di risiedere a Nizza e di fare della città ilc entro della sua produzione culturale ed artistica.

La mostra è curata da Markus Müller (direttore del Kunstmuseum Pablo Picasso di Münster), e consta di quattro sezioni che vanno dai costumi di scena creati per le opere teatrali, al rapporto di Matisse con le sue modelle, alla sezione dedicata alle odalische a quella, infine, dedicata alla sua passione per il Jazz.

La mostra rimarrà aperta fino al 14 ottobre. Il Forte di Bard, peraltro, è un luogo incantevole.

 

 




 

 

(12 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Chiude d Asti “Acerbi al Parco”, spettacoli e performance in parchi e orti urbani della città

di Redazione Spettacolo Il Teatro degli Acerbi conclude la nuova rassegna ad Asti "Acerbi al Parco", spettacoli e performance...

Torino: ricercato arrestato dalla Polizia di Stato

di Redazione Torino Era irreperibile da tempo, il cittadino liberiano di 47 anni sul quale pendeva un ordine di esecuzione...

Spazio Kor ha presentato la nuova stagione 2022 – 2023

di Redazione Cultura “Nodo Piano” è la nuova stagione teatrale realizzata da Spazio Kor all’interno della Rete PATRIC con Città di...