Home » Altre Città » Al Forte di Bard il rapporto di Matisse con il teatro

Al Forte di Bard il rapporto di Matisse con il teatro

di Redazione #Matisse twitter@gaiaitaliacomlo #Aosta

 

 

Il rapporto di Henri Matisse con il teatro e la sua produzione di opere legate alla drammaturgia sono il fulcro della mostra “Henri Matisse. Sulla scena dell’arte”, che il Forte di Bard in Valle d’Aosta offre al pubblico fino al 14 ottobre. Novanta le opere esposte tra tele, disegni ed opere grafiche realizzate dal 1919 al 1954, in un periodo di 35 anni nei quali Matisse decise di risiedere a Nizza e di fare della città ilc entro della sua produzione culturale ed artistica.

La mostra è curata da Markus Müller (direttore del Kunstmuseum Pablo Picasso di Münster), e consta di quattro sezioni che vanno dai costumi di scena creati per le opere teatrali, al rapporto di Matisse con le sue modelle, alla sezione dedicata alle odalische a quella, infine, dedicata alla sua passione per il Jazz.

La mostra rimarrà aperta fino al 14 ottobre. Il Forte di Bard, peraltro, è un luogo incantevole.

 

 




 

 

(12 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi