Torino ha deciso di aderire come socio fondatore alla Fondazione Circolo dei Lettori

SHARE

di Redazione #Torino twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura

 

 

La Città di Torino ha deciso di aderire, in qualità di socio fondatore, alla Fondazione Circolo dei Lettori.

L’ingresso della Città nella Fondazione Circolo dei Lettori permetterà anche di integrare le attività di promozione della lettura condotte dall’Amministrazione comunale tramite il sistema bibliotecario e i partner con cui abitualmente lavora.

Il percorso individuato prevede la condivisione di un protocollo di intesa tra Regione e Comune di Torino e Circolo dei Lettori, che indica la decisione di organizzare la manifestazione in capo al circolo del Lettori e le tappe per giungere all’adesione della Città in qualità di socio alla Fondazione Circolo. Lo stesso protocollo definirà le risorse che verranno stanziate nel prossimo triennio da Città di Torino e Regione Piemonte.

 

 




 

 

(21 luglio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Chiude d Asti “Acerbi al Parco”, spettacoli e performance in parchi e orti urbani della città

di Redazione Spettacolo Il Teatro degli Acerbi conclude la nuova rassegna ad Asti "Acerbi al Parco", spettacoli e performance...

Torino: ricercato arrestato dalla Polizia di Stato

di Redazione Torino Era irreperibile da tempo, il cittadino liberiano di 47 anni sul quale pendeva un ordine di esecuzione...

Spazio Kor ha presentato la nuova stagione 2022 – 2023

di Redazione Cultura “Nodo Piano” è la nuova stagione teatrale realizzata da Spazio Kor all’interno della Rete PATRIC con Città di...