Nessuna email con richieste di pagamento inviata da Comune di Torino: è una truffa

CONDIVIDI

di Redazione #Torino twitter@gaiaitaliacomlo #Truffe

 

 

La e-mail inviata da un fantomatico e inesistente “Ufficio tributi” con la richiesta ai destinatari di pagare tasse e compilare un modulo da restituire al mittente sono arrivate anche a Torino, dopo il caso di Alessandria.

L’assessore ai Tributi della Città di Torino, Sergio Rolando, con un comunicato stampa giunto in redazione, informa che “si tratta di una truffa: nessun ufficio comunale o della Soris ha inviato e-mail con richieste di pagamento”. In caso di ricezione si invitano i cittadini a segnalare il caso alla polizia postale, evitando di aprire il file o il link contenuto nel messaggio.

 





 

(31 agosto 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 





 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino. Aperture straordinarie Ufficio Passaporti

di Redazione Torino Come noto, ai fini di agevolare i cittadini residenti nella provincia di Torino nella presentazione delle...

Ruba la borsa di una donna. Arrestato da un agente fuori servizio

di Redazione Torino Un cittadino peruviano di trentacinque anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato poiché gravemente indiziato...

Juventus penalizzata di 15 punti

di Redazione La Corte d'Appello della Federcalcio ha punito la Juventus con 15 punti di penalizzazione da scontare subito -...