Home » notizie » Torino, dieci chili di hashish nella borsa della spesa. Un arresto

Torino, dieci chili di hashish nella borsa della spesa. Un arresto

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Cronaca

 

E’ stato fermato nel pomeriggio di giovedì 9 maggio l’uomo di 42 anni con precedenti di Polizia, italiano, che  mentre era alla guida della sua autovettura in via Canelli monitorava con nervosismo, dallo specchietto retrovisore, i movimenti di una volante della Polizia che percorreva la stessa via. Fermato per un controllo l’uomo risultava nascondere all’interno del cofano dell’auto e in una sacca della spesa, 10 chili di panetti di hashish, oltre ad un coltello da cucina.

Il cane poliziotto fatto arrivare per ulteriori controlli fiutava altri grammi di stupefacente ben occultati sotto il sedile del veicolo all’interno di un pacchetto di sigarette.

La perquisizione domiciliare consentiva poi il rinvenimento, all’interno della cantina, di una carabina a gas non denunciata. L’arma veniva posta sotto sequestro e il quarantaduenne denunciato all’Autorità Giudiziaria sia per la detenzione del coltello che per la mancata denuncia dell’arma agli Organi preposti, nonché tratto in arresto per la detenzione dello stupefacente.

 

 




 

 

(12 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 





 

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi