Home » notizie » Riflessioni del PD sui ballottaggi

Riflessioni del PD sui ballottaggi

di Redazione #Piemonte twitter@torinonewsgaia #Elezioni2019

 

E’ con un comunicato stampa giunto in redazione che Paolo Furia, segretario regionale del PD piemontese sottolinea alcune risultati delle amministrative. “I ballottaggi di ieri” scrive Furia “raccontano di una battaglia tutta aperta tra centrosinistra e Lega. Gli altri attori, a partire dal Movimento 5 Stelle, appaiono decisamente in difficoltà (come il caso di Livorno, restituita al PD dopo 5 anni con il M5S, dimostra). Per quanto riguarda il Piemonte devono essere evidenziati alcuni punti: si conferma la differenza tra torinese e province: su 5 ballottaggi importanti, nella Città Metropolitana  i candidati riconducibili al PD vincono in 4 posti (Beinasco, Chieri, Piossasco e Settimo Torinese). Anche a Rivoli, dove pure la sconfitta brucia, il nostro candidato si avvicina moltissimo alla forza vincente. Nel Piemonte2,  invece,  il PD si conferma a Verbania e a Bra: risultati tutt’altro che scontati considerando il trend generale. Non si riscontra l’effetto “tutti contro il PD” che ai ballottaggi delle amministrative 2016 si era constatato, non solo a Torino città. Anche nelle città delle province al voto ieri i nostri candidati perdono di misura e ci consegnano un centrosinistra tutt’altro che allo sbaraglio. La mia sensazione è che, al netto delle diversità territoriali nelle elezioni amministrative e delle qualità specifiche dei singoli candidati, sempre molto importanti, il PD abbia ripreso a essere un attore competitivo sulla scena politica.”

Secondo Furia, ma è vox populi, “c’è molto lavoro da fare”. E’ necessario “ripartire dai territori, non per retorica, ma perché le migliori esperienze di ripresa e rilancio del PD si sono espresse a livello locale, sostenute da candidati credibili e radicati. Ecco perché ci tengo a ringraziare i nostri candidati sindaci e sindache, sia che abbiano vinto facendo un “miracolo”, come nel caso Settimo Torinese, sia che non ce l’abbiano fatta, in un contesto così difficile”.

 





 

(10 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 




 

 

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi