Torino, approvato il rimborso delle tariffe dei servizi educativi

SHARE

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Comune

 

La Giunta ha formalizzato oggi, con una delibera presentata dall’assessora Antonietta Di Martino, il rimborso delle tariffe dei nidi d’infanzia a gestione diretta comunale, delle scuole dell’infanzia e del servizio di trasporto alle Scuole dell’Infanzia di Villa Genero e Cavoretto per il servizio non prestato nei giorni 26 e 27 febbraio 2020 e l’esenzione dal loro pagamento per tutto il periodo in cui non sono stati e non saranno erogati a causa delle misure emergenziali di contenimento del contagio da virus Covid-19. L’esenzione si estende alle rette da versare direttamente ai gestori dei nidi d’infanzia in appalto e dei nidi convenzionati cui si ha accesso tramite la graduatoria comunale. Le somme già versate saranno scontate sulle future rette o rimborsate nel caso di mancata futura fruizione dei servizi.

Sarà inoltre ridotto l’importo dell’ultima rata della quota fissa del servizio di ristorazione scolastica nelle scuole dell’obbligo statali in proporzione al numero dei pasti non fruiti nei mesi di febbraio, marzo e per il successivo periodo di chiusura delle scuole a causa dell’emergenza sanitaria.

 

(1 aprile 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Spazio Kor ha presentato la nuova stagione 2022 – 2023

di Redazione Cultura “Nodo Piano” è la nuova stagione teatrale realizzata da Spazio Kor all’interno della Rete PATRIC con Città di...

Maggiori controlli sui soggetti agli arresti domiciliari

di Redazione Torino Pochi giorni fa, gli uomini del Commissariato di P.S. Madonna di Campagna hanno tratto in arresto...

La guerra al reddito di cittadinanza e la pochezza di offerte alternative

di Massimo Mastruzzo* Lo sblocco dell'emigrazione. Questo sembra essere il reale motivo di tale astio verso il RdC, uno...

Torino. Emessi ventuno Daspo

di Redazione Cronaca Nell’ambito del contrasto al tifo violento, nei giorni scorsi, sono stati adottati dalla Questura di Torino 21...