Pubblicità
0 C
Torino
-3.8 C
Aosta
9.1 C
Roma
PubblicitàSouvenir Box - Forst
Pubblicità
HomeAstiIl film "Vaccini 9 lezioni di scienza" disponibile gratuitamente per un periodo...

Il film “Vaccini 9 lezioni di scienza” disponibile gratuitamente per un periodo limitato sulle pagine Facebook di Biblioteca Astense e Passepartout Festival

GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Asti twitter@torinonewsgaia #Cultura

 

Dopo essere stata ospite di una delle passate edizioni di Passepartout, Elisabetta Sgarbi conferma il rapporto di stima e amicizia con la Biblioteca Astense Giorgio Faletti rendendo disponibile gratuitamente sulle sue pagine social, in collaborazione con Casa del Cinema, il suo ultimo lavoro cinematografico, presentato all’ultima edizione del Torino Film Fest, “Vaccini 9 lezioni di scienza”.

È proprio tempo di esperti. Non solo di medici, anche di filosofi e semiologi. Tempo scoccato in questo documentario dalla Scienza che focalizza la realtà di un tema controverso grazie alla sinergica regia di Elisabetta Sgarbi che, laureata in farmacia, conosce l’argomento Vaccini. Sui quali ecco 9 lezioni di assoluta attualità, lineari ed esplicative nel succedersi alla stessa scrivania di mini conferenze da parte di altrettanti non seriosi sapienti, fra cui i noti virologi Mantovani e Burioni, il dottore Bartolo, il filosofo Cacciari. Usando evocativi giocattoli meccanici, nove esperti chiariscono esemplarmente il perché della imprescindibilità dei vaccini, ricapitolandone genesi, gradi di assunzione, effetti collaterali, pesi della corretta informazione e della fanatica disinformazione; “la Scienza da sempre s’interroga e sperimenta anti-dogmaticamente”. Realizzato lo scorso anno (con inconscia preveggenza della pandemia in corso ?!) dalla editrice (La Nave di Teseo), scrittrice e multiforme regista Elisabetta Sgarbi, con l’apporto di Eugenio Lio, “Vaccini 9 lezioni di scienza” – che ha inaugurato a gennaio la rassegna Italia Doc della Casa del cinema – è prodotto dall’autrice con la bolognese Fondazione Meyer ed è in questa occasione disponibile liberamente per la generosità dei suoi realizzatori.

Le istruzioni per vedere il film, che sarà disponibile solo fino a domenica 17 maggio, sono su www.facebook.com/BibliotecaAstense | www.facebook.com/PassepartoutFestival.

 

(14 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 




PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE