Home » Alessandria » Disastrosa ondata di maltempo su Alessandria e guarda guarda Salvini tace…

Disastrosa ondata di maltempo su Alessandria e guarda guarda Salvini tace…

foto: Next Quotidiano

di Redazione #Alessandria twitter@torinonewsgaia #Maltempo

 

Non si erano ancora contati i danni a Palermo che già Salvini e i suoi erano lì ad incolpare Orlando che “pensa solo ai migranti” (e ancora si credeva ci fossero due morti sott’acqua, che per fortuna non c’erano), mentre invece sul disastro che ha colpito Alessandria nella giornata del 2 agosto scorso Matteo Salvini si guarda bene dal parlare. Il motivo è semplice, ad Alessandria governa la Lega e Salvini non può certo incazzarsi se si allaga una città dove governa lui.

Il maltempo ha provocato danni ingenti ed allagamenti in città; gli alessandirni sono gente fiera e non hanno certo bisogno di Salvini e delle sue litanie, tant’è vero che hanno già inoltrato domanda di assistenza per calamità naturale alla Regione Piemonte. Stride, tuttavia, questo puntare il dito dove si vanno a chiedere voti e dove si vogliono conquistare poltrone, ed il silenzio suoi luoghi dove si governa.

Stride con l’idea di correttezza e di uguaglianza che Salvini svende a poco prezzo, ma che nei fatti diventano ciò che sono: odio contro tutti, divisioni, ricerca del colpevole, razzismo e spaccature nella società. Un gran democratico, non c’è che dire.

 

(3 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi