Home » Copertina » Sembrerebbe proprio che gli anti-Covid a tutti i costi abbiano l’odio dentro… Il video

Sembrerebbe proprio che gli anti-Covid a tutti i costi abbiano l’odio dentro… Il video

di Giancarlo Grassi #Lopinione twitter@torinonewsgaia #NoCovid-19

 

Il giornalista del Fatto Quotidiano Andrea Scanzi ha pubblicato, ri-pubblicato, nei giorni scorsi questo video di Fanpage, girato da Saverio Tommasi, un altro bravo giornalista che va dove viene celebrato il delirio negazionista – del Covid-19, del fascismo, del nazismo, dello sterminio degli ebrei – in luoghi dove ci sono busti di gente che dovrebbe essere dimenticata, e definitivamente condannata da questo paese che si definisce democratico.

 

 

Il video che ri-postiamo accogliendo il suggerimento di Scanzi, non perché lo suggerisce lui, ma perché è testimonianza della follia collettiva scatenata da questo momento storico, testimonia i pochi mezzi con i quali una certa Italia sta facendo i conti con qualcosa di sconosciuto, potente, incontrollabile e rispetto al quale cercha di trovare soluzioni improbabili dentro teste impresentabili con l’unica lingua che conosce: aizzare i cani.

Vedrete Saverio Tommasi insultato, minacciato, spintonato, contestato, semplicemente perché indossa una mascherina all’interno di una manifestazione che nega la necessità dell’suo della stessa da persone che, qualora dovessero contrarre il virus, saranno curate con il sistema sanitario messo in piedi da quel paese le cui misure sanitarie contestano parlando di “dittatura sanitaria” quando, nella loro puerile e adolescenziale manifestazione d’odio, tutto ciò che fanno è inscenare la dittatura che alberga nelle loro pance praticando la violenza verbale e fisica contro chi fa il suo lavoro e dimostra, con una mascherina addosso, di non essere d’accordo con il loro credo incredibile.

Agghiacciante. La manifestazione era la No Mask di Roma dietro la quale è nato il governo-ombra di Forza Nuova del quale nessuno parla più.

(14 ottobre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi