Torino: esce di casa pronto a spacciare, ma viene scoperto

SHARE

di Redazione, #Torino

Le dosi di fumo erano già suddivise, pronte ad essere smerciate. Purtroppo, lo scorso mercoledì mattina, per il ventitreenne gambiano l’attività di spaccio non si è però rivelata affatto produttiva: non appena messo piede fuori dallo stabile in cui vive, in via Giaveno, una Volante del Comm.to Barriera Milano lo ha notato. L’uomo per tutta risposta è repentinamente rientrato nel condominio; gli agenti lo hanno seguito e lo hanno visto correre su per le scale, fino al quarto piano, ove lo hanno raggiunto. Vistosi ormai senza via d’uscita l’uomo si è fermato cercando di nascondere qualcosa all’interno dei pantaloni.

Si trattava di 30 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi singole: il giovane, che ha numerosi pregiudizi di polizia per reati inerenti agli stupefacenti,  è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

Informa un comunicato stampa della Questura di Torino.

 

(18 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino: la Polizia di Stato arresta in centro una donna italiana. È gravemente indiziata di tentata rapina

di Redazione Torino Ad attirare l’attenzione degli agenti, impegnati nel servizio di controllo del territorio, le urla del proprietario...

Carlo Calenda, un altro addio al PD e le decisioni che durano una vita….

di Giancarlo Grassi Eccola la classe politica del futuro: fanno un accordo oggi e l'accordo domani non esiste più, accordo che...

Il 14 agosto al via la rassegna “CuntéMunfrà – dal Monferrato al mondo”

di Redazione Cultura Ritorna lo spettacolo dal vivo che trova una delle sue espressioni più popolari dell’incontro sul nostro...

“La politica smetta di ignorare gli appelli dei giovani, la questione climatica è una emergenza reale”, parola di partito politico

di Redazione Politica Si chiude a Torino il 2° meeting europeo organizzato dal movimento interazionale Fridays For Future. Cinque...