“È del tutto evidente che la destra intenda mettere sotto attacco la 194”, così Paolo Furia segretario PD Piemonte

SHARE

di Redazione Politica

È del tutto evidente che la destra intenda mettere sotto attacco la 194. E lo fa nel modo più subdolo: criminalizzando la donna che abortisce. Lo fa invitando a intervenire in un convegno a Torino una dottoressa radiata dall’Ordine dei Medici per aver sostenuto conclamate posizioni no vax. Questa è la Destra in Italia e Piemonte: irresponsabile sul fronte della salute pubblica in materia di vaccini, e pericolosa per quanto riguarda i diritti e la dignità delle donne. La “modernità” di questa destra ci farebbe tornare all’Ottocento: superstizioni antiscientifiche in materia di vaccinazioni, da una parte, e concezione retrograda delle donne dall’altra. Bisogna fermarli.

Così Paolo Furia segretario regionale Pd Piemonte in una nota stampa inviata in redazione.

 

(19 settembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 



Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Teatro Popolare Europeo in scena con “Santo bucato!”, il 7 dicembre

di Redazione Torino Mercoledì 7 dicembre alle ore 21 a Casorzo (AT) nel Salone Verdi ci sarà lo spettacolo...

Convegno “Mafie, corruzione e ruolo degli Enti locali”

di Redazione Aosta Domani, martedì 6 dicembre 2022, alle ore 14.30, la sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, ad...

Al Teatro Alfieri di Asti “La Scimmia” di Giuliana Musso, l’11 dicembre

di Redazione Spettacoli La Stagione 2022/2023 del Teatro Alfieri, realizzata dal Comune di Asti in collaborazione con la Fondazione...

Trolley Festival, il 4 dicembre a Torino le vetture storiche del trasporto tranviario

di Redazione Il Trolley Festival, evento torinese che si colloca tra le maggiori manifestazioni tranviarie a livello mondiale, con...