Esplosione in una fabbrica a Volpiano: quattro ustionati di cui due sono molto gravi

Pubblicità

Altri Articoli

CONDIVIDI

di Redazione Piemonte

Quattro operai sono rimasti ustionati in un’esplosione verificatasi in una fabbrica di Volpiano, a meno di venti chilometri da Torino. Dei quattro ustionati due sono gravi e sono ricoverati al Cto, intubati, avendo riportato ustioni rispettivamente sul 10% e sul 25% del corpo. Lo scrive Repubblica.

Gli altri due feriti sono stati portati in codice giallo al Giovanni Bosco di Torino da un’ambulanza del 118 prontamente giunta sul posto.

Le cause dell’esplosione sono ancora in corso di accertamento. I lavoratori coinvolti nello scoppio sono due dipendenti interni e due addetti di una ditta esterna di Milano. Sul posto vigili del fuoco, ispettori Spresal e carabinieri, oltre a personale medico e 118.

 

 

(11 gennaio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità