Pubblicità
13.1 C
Torino
6.2 C
Aosta
21.1 C
Roma
PubblicitàLenteContatto.it
Pubblicità
HomeCronaca Piemonte e Valle d'AostaPinerolo, un arresto della Polfer

Pinerolo, un arresto della Polfer

Pubblicità
GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cronaca

Gli operatori Polfer del Nucleo Scorte e del Settore Operativo Torino Porta Nuova del Compartimento Polfer Piemonte e Valle d’Aosta, durante i controlli predisposti nell’ambito dell’intensificazione di vigilanza all’interno della stazione ferroviaria, hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha cambiato improvvisamente direzione. Insospettiti, i poliziotti lo hanno seguito e, una volta raggiunto, gli hanno intimato di fermarsi.

Il giovane ha reagito dando in escandescenza e, dopo essersi denudato completamente, ha minacciato gli agenti rimuovendo un tombino e tentando di lanciarlo addosso agli stessi. L’uomo, dopo essere stato bloccato dai poliziotti, anche con l’ausilio di una pattuglia dei Carabinieri del Norm di Pinerolo, è stato poi portato negli uffici Polfer e successivamente condotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Il Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle D’Aosta ha da sempre prestato particolare attenzione alla stazione ferroviaria di Pinerolo, presso la quale, nonostante la notevole distanza geografica da Torino e l’assenza di un presidio Polfer in loco, vengono organizzati, con cadenza regolare, servizi pomeridiani e serali volti alla prevenzione e al contrasto dei reati.

In particolare, dalla seconda metà del 2022 sino ad oggi sono stati effettuati in totale 43 servizi di controllo nella stazione.

Tale attività, destinata a favorire una maggiore percezione di sicurezza da parte dei cittadini, ha consentito di assicurare alla giustizia alcuni soggetti pericolosi per la collettività come quando alla fine di ottobre 2022, due operatori Polfer hanno arrestato un cittadino italiano autore di un’aggressione nei loro confronti, armato di coltello e trovato in possesso di numerosi artifizi pirotecnici ed esplosivi artigianali.

Durante l’espletamento dei servizi, si è rivelata preziosa la collaborazione con i locali Carabinieri, congiuntamente ai quali, grazie anche alla loro vicinanza alla stazione, si assicurano gli interventi nel minor tempo possibile.

 

 

(28 febbraio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE