Pubblicità
12.3 C
Torino
2.4 C
Aosta
13.1 C
Roma
PubblicitàSouvenir Box - Forst
Pubblicità
HomeCronaca Piemonte e Valle d'AostaControlli della Polizia di Stato nell'area di Porta Nuova

Controlli della Polizia di Stato nell’area di Porta Nuova

GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nella scorse ore, personale del Commissariato di P.S. San Secondo, con la collaborazione di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, di unità cinofile dell’UPGSP, di personale della GDF, della Polizia Municipale nonché della GTT, ha effettuato un servizio di controllo straordinario nell’area di competenza.

In particolare, l’attività si è concentrata nell’area esterna alla Stazione Ferroviaria Porta Nuova lato via Sacchi e vie limitrofe, ed ha anche interessato 9 vetture della linea del tram 4. I passeggeri dei mezzi pubblici controllati ammontano a 32.546 di essi sono stati sanzionati per irregolarità del titolo di viaggio.

Inoltre, Personale del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, a cui era stato segnalato un soggetto straniero privo di biglietto valido per la corsa del tram ed anche sprovvisto di documenti identificativi, effettuava degli accertamenti sulla persona partendo dalle generalità fornite dal giovane, che davano inizialmente esito negativo.

Sospettando però che lo stesso potesse nascondere qualcosa, i poliziotti lo accompagnavano in Questura al fine di procedere alla comparazione delle impronte digitali nella banca dati nazionale. Il giovane, a quel punto, accennava a un tentativo di fuga, spintonando un poliziotto, e cercando di salire su un altro mezzo pubblico per dileguarsi, ma veniva fermato. I riscontri dei terminali non davano scampo: il ventiquattrenne, di nazionalità egiziana, risultava infatti colpito da un ordine di carcerazione per l’espiazione di una pena di 2 anni,1 mese e 4 giorni.

Il giovane è stato dunque tratto in arresto; a lui vengono inoltre contestate le false dichiarazioni sull’identità personale e la resistenza a P.U.

I controlli continueranno con cadenza regolare.

 

(18 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE