Pubblicità
0 C
Torino
-3.8 C
Aosta
9.1 C
Roma
PubblicitàSouvenir Box - Forst
Pubblicità
HomeNotiziePresunto colpevole del tentato omicidio col machete arrestato a Torino: è un...

Presunto colpevole del tentato omicidio col machete arrestato a Torino: è un 23enne

GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nel pomeriggio del 20 marzo 2024, la Polizia di Stato ha sottoposto a fermo di p.g. un soggetto italiano 23enne indiziato del tentato omicidio perpetrato lo scorso lunedì 18 marzo 2024 in via Panizza 3, assalendo un coetaneo a colpi di machete che a causa delle ferite riportate ha subito l’amputazione di una gamba.

L’arrestato si sarebbe recato sul posto per colpire il coetaneo a bordo di un motociclo condotto da un complice e, dopo aver colpito la vittima con più fendenti, avrebbe fatto perdere le proprie tracce, dileguandosi. Localizzato dalla Squadra Mobile nel corso della giornata odierna presso un albergo cittadino, è stato sottoposto alla citata misura precautelare. Il movente è in corso di accertamento.

Sono in corso ulteriori investigazioni volte a rintracciare il complice. Il 23enne è stato rintracciato in una stanza d’albergo dove si era registrato con documenti falsi sotto falso nome. Era ricercato anche per reati commessi in Spagna. Si è avvalso della facoltà di non rispondere.

 

 

(20 marzo 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 



PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE