Home » Comune di Torino » Appendino, Torino e le meraviglie a 5Stelle: cancellato il Torino Jazz Festival

Appendino, Torino e le meraviglie a 5Stelle: cancellato il Torino Jazz Festival

torino-jazz-festival-2016-00di Giancarlo Grassi

 

 

 

 

Una delle manifestazioni jazzistiche più prestigiose d’Europa è stata cancellata dalla volontà restauratrice della giunta a 5Stelle votata “per il cambiamento” (non smetteremo mai di plaudire all’acume dei nostri conterranei) e che dopo avere fatto saltare Manet, dopo avere perso la direttrice dei Musei della città che se n’è andata sbattendo la porta, dopo avere perso la mostra sul Futurismo, il Salone del Libro, la Sindaca e la sua illuminata giunta che hanno tanto a cuore la dieta vegana, hanno messo a dieta anche la cultura cancellando il Torino Jazz Festival, manifestazione che con un milione di euro d’investimento ne ha generati due (milioni di euro) ed aveva di diritto inserito Torino tra le cinque capitali del Jazz d’Europa. Interessa ad Appendino? Evidentemente no. La Sindaca a 5Stelle, come l’altra Sindaca a 5Stelle, è affetta da immobilismo salvifico, cioè meno si fa meno rischi d’infiltrazioni pericolose [sic] si corrono e comunque ciò che ha fatto il PD va distrutto per non lasciarne tracce. Il furore da nuova inquisizione che pervade i geni politici della sgangherato M5S che agli sgangherati si rivolge, con un successo tale che ci fa considerare l’idea che gli sgangherati siano la maggioranza, dimostra di fregarsene altamente delle ricadute economiche sulla città, delle manifestazioni prestigiose che possano contraddistinguerla, del turismo culturale che è punto di forza di tutte le città italiane, degli sponsor che vogliono risposte sennò emigrano. L’importante per il furore a 5Stelle è la distruzione di tutto ciò che non appartiene alla loro malsana idea di politica (inutile ricordare quali tristi esempi passati abbiano iniziato con la distruzione della cultura, per poi arrivare dove abbiamo visto). Come dicemmo già in occasione delle sortite dell’altra Sindaca pentastelluta a Roma: ve la siete votata, ora godetevela.

 

 

 

 

(3 novembre 2016)

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi