Home » Cronaca Regione » Nubifragio su Torino, danni e disagi

Nubifragio su Torino, danni e disagi

di Gaiaitalia.com, #Torino

 

 

 

Questa notta il violento nubifragio che si è abbattuto sulla città e nei dintorni ha causato notevoli disagi e danni, soprattutto a causa degli alberi spezzati o abbattuti dalle forti raffiche di vento che accompagnavano una copiosa pioggia. Per fortuna, nessun danno è occorso alle persone. I tecnici del Verde pubblico della Città, insieme al Corpo di Polizia municipale e ai Vigili del fuoco, stanno intervenendo gradualmente per mettere in sicurezza i siti colpiti, oltre a quantificare i danni. Circa 40 gli interventi finora necessari, almeno 16 gli alberi abbattuti.

Ad essere riportati alla normalità dai Vigili del fuoco sono per ora il rondò della Forca e corso Peschiera angolo Corso Ferrucci: in entrambi i siti si è staccata una grossa branca da un albero. Interventi in corso in corso Vittorio angolo via Borsellino, corso Palestro angolo via Garibaldi, lungo Dora Firenze (dove i rami di un olmo hanno danneggiato un balcone), corso XI Febbraio (rami sulla linea aerea del tram).

In programma interventi in strada Bertolla 109 (albero su fili della luce), in corso Regina Margherita (un ramo spezzato e un albero sradicato), davanti alla scuola di strada Mongreno, a pian Gambino verso Superga (due alberi abbattuti), in corso Moncalieri davanti alla chiesa della Gran Madre (albero scuffiato che ingombra la ciclopista). Altri danni in corso di verifica: tre aceri danneggiati in corso San Maurizio, un platano schiantato ai Giardini Reali, altri alberi abbattuti nel giardino della scuola di via Boston, piazza Omero, corso Galileo Ferraris angolo corso Einaudi, via Cavalli (tre le auto danneggiate), corso Stati Uniti, giardino Sambuy (danni al liquidambar). In via Filadelfia angolo via Taggia, sradicato un alberello appena piantato dai nostri tecnici. Si pensa di riportare alla normalità tutti i siti entro i prossimi giorni.

Così il preciso comunicato stampa del Comune di Torino pubblicato esattamente come è giunto in redazione.

 

 

(28 giugno 2017)

 




 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi