Torino, omicidio al mercato. Il Consigliere 5Stelle: “Ha funzionato tutto benissimo”, meno male…

SHARE

di Giancarlo Grassi, #Torino

 

 

Non vorremmo soffermarci sulla polemica relativa al mercatino di via Carcano per non accodarci alle fazioni chiusura sì chiusura no. E’ evidente però che se un uomo di 51 anni è stato sgozzato in quel luogo solo per essere passato tra due banchi di oggetti in vendita; se proprio quel luogo è stato scelto per commettere l’omicidio, qualche domanda bisognerà pur farsela. E mentre ci si pongono domande, arriva “la” risposta. Quella che non ti aspetti. Ed è la risposta che getta una pietra tombale su qualsiasi via d’uscita vorranno trovarsi le ridicole accozzaglie di ciarlatani incompetenti della politica che raccontano di governare Torino.

“Ha funzionato tutto benissimo”, è stato il commento alla vicenda del consigliere torinese Davide Lantermino, che illumina la politica della Circoscrizione 7 con il suo savoir-fare, la sua delicatezza e la sua capacità di imparziale giudizio. Lo dice mentre è circondato dagli ambulanti e dai clienti del suq (che si scrive con la q, spiace per chi ci attaccherà non nel merito, ma per non saper scrivere), poco lontano, solo qualche metro, dal luogo dove un 51enne è stato sgozzato durante una discussione.

Lantermino deve rendersi contro che qualcosa nelle sue parole non ha funzionato come doveva, perché i presenti lo guardano stralunati. C’è un morto ammazzato in un luogo pubblico e lui dice che quel dice? Così che si affretta – troppo in fretta – ad aggiungere qualcosa, perché “qualcosa” va sempre detto, proprio come fece il buon Airola dopo il 3 giugno quando disse che si attaccava Appendino con la “scusa” [sic] dei feriti, ed aggiunge: “È sbagliato parlare di una tragedia annunciata(…) Poteva essere una strage e invece tutto si è risolto per il meglio”.

Dunque i casi sono due: o poteva essere una strage, e allora il luogo non va considerato sicuro. O tutto è andato per il meglio, ed il consigliere a 5Stelle deve dirci che film sta guardando. Ora aspettiamo il verbo della Sindaca della Parità di Genere, nota anche come Appendino.




(15 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Aperto il Salone Internazionale del Libro di Torino

di Redazione Cultura Torna, finalmente, dal 19 al 23 maggio 2022 il Salone Internazionale del Libro di Torino, per...

“Junkies Ballad” di Mirko Orlando: il 20 maggio 2022 alle 17 a Torino

di Redazione Torino "Junkies Ballad" di Mirko Orlando è il nuovo libro che verrà presentato presso la Street View Art...

Il PD Piemonte sull’assoluzione di Chiara Appendino: “Noi garantisti sempre”

di Redazione Politica “Esprimiamo soddisfazione per l’assoluzione di Chiara Appendino. Quando un amministratore, alleato o avversario che sia, viene...

Eurovision 2022. Sei milioni e mezzo di spettatori: Torino trionfa

di Redazione Spettacoli “Torino, che spettacolo!”. Eurovision Song Contest ha portato in città e nell’intero Piemonte entusiasmo e tante...