“Too Short To Wait” anteprima Spazio Piemonte: gLocal Film Festival: programma 9 febbraio

SHARE

di Gaiaitalia.com #Torino twitter@gaiaitaliacomlo #Cinema

 

 

La carrellata di cortometraggi di Too Short To Wait: anteprima Spazio Piemonte prosegue venerdì 9 febbraio alla sala Il Movie (Via Cagliari 40/e, Torino) e propone in programma 16 dei 137 cortometraggi iscritti al concorso Spazio Piemonte e a Torino Factory, nuovo contest dedicato a corti sotto i 3’ che fa il suo esordio in questa edizione del gLocal Film Festival (7-11 marzo).

Le proiezioni delle 17.30 nella categoria DOC sveleranno brevi storie vere che portandoci tra le Valli di Lanzo a scoprire i contorni di una delle canzoni più belle dedicate alla montagna con La Montanara di Aldo Gaido; portano poi una riflessione sulla volontà di rompere le barriere interiori e sfidare ai limiti della disabilità in La nostra via di Eros Achiardi e Marco Neri (foto); e ancora Makhno di Sandro Bozzolo che indaga le frontiere tanto reali quanto ideali stabilite al confine tra Italia e Francia.

Alle 19.30 per il blocco Drama i corti assumono toni fantastici e a tratti più cupi, con il visionario mondo che si ritrova nella camera d’ospedale de Il lungo giorno di Gloria di Chiara Crupi, o con la speranza di una rivalsa sociale grazie a un talent show per il protagonista di Califà di Mario Bonaventura e Curzio Torresi. La paura e l’ossesione sono protagoniste in Conseguenze di Giulio Maria Cavallini, in cui l’indifferenza trascina il protagonista in un vortice di colpe e inevitabili conseguenze.

La serata di venerdì a Too Short to Wait si chiude alle 21.30 con una serie di short COMEDY in cui l’ironia, la beffa e la stravaganza fanno da fil rouge che lega le trame di Occhi al cielo 2. Il film di Sante Altizio, su una stramba parrocchia; 6 scatti di separazione di Raju Mensa che vede cinque personaggi coinvolti in un susseguirsi di situazioni diverse scatenate da un selfie; e Fatta male di Ludovico Bossi in cui i protagonisti, ognuno con la propria storia, affronterà situazioni surreali e a volte improbabili.

Giacomo Ferrante è protagonista del secondo appuntamento di Corsi Corti. Piccole Storie di Cinema che apre la proiezione delle 21.30. Il regista, profondamente legato a Torino, ai suoi personaggi e alle periferie e con una lunga esperienza nel cortometraggio iniziata alla fine degli anni ’80, propone a TSTW il suo lavoro Stranamore. Attenti a quei due (1996), un breve documentario in cui i protagonisti sono due ragazzi di Falchera, Claudio e Massimo, che si raccontano.

 

TOO SHORT TO WAIT : anteprima Spazio Piemonte : gLocal Film Festival

7 – 11 febbraio 2018 : Il Movie (via Cagliari 40/e – Torino)

INFO: www.piemontemovie.com – info@piemontemovie.com – 328.845.82.81

facebook.com/PiemonteMoviegLocal – twitter.com/piemontemovie

 

 




 

 

(8 febbraio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Chiude d Asti “Acerbi al Parco”, spettacoli e performance in parchi e orti urbani della città

di Redazione Spettacolo Il Teatro degli Acerbi conclude la nuova rassegna ad Asti "Acerbi al Parco", spettacoli e performance...

Torino: ricercato arrestato dalla Polizia di Stato

di Redazione Torino Era irreperibile da tempo, il cittadino liberiano di 47 anni sul quale pendeva un ordine di esecuzione...

Spazio Kor ha presentato la nuova stagione 2022 – 2023

di Redazione Cultura “Nodo Piano” è la nuova stagione teatrale realizzata da Spazio Kor all’interno della Rete PATRIC con Città di...