Home » L'Opinione » Luca Pasquaretta in procura non ci va, ma ci andrà, mentre spunta una pornodiva

Luca Pasquaretta in procura non ci va, ma ci andrà, mentre spunta una pornodiva

di G.G. #Lopinione twitter@gaiaitaliacomlo #Appendino

 

Nel puttanaio che Torino sta diventando grazie agli onesti che la governano per i quali l’onestà è tutto  mentre gli altri son tutti corrotti, non poteva mancare il capitolo pornodiva. Parliamo della questione Luca Pasquaretta, che è poi l’ometto politico che si trova nei guai per questioni di nessun contro come un’indagine a suo carico che parla di tentata estorsione nei confronti della Sindaca Appendino, ascoltata in procura il 5 febbraio, mentre Luca Pasquaretta avrebbe deciso di non presentarsi. E l’incontro in procura è stato rimandato.

Nella faccenda di nessun conto [sic] spunta una pornodiva, Heidy Cassini, che via social – scrive Il Messaggero, ma noi non abbiamo trovato traccia del messaggio sulla pagina Facebook di Cassini – ha scritto alla prima cittadina torinese che doveva rivoluzionare Torino, e ci sta riuscendo, ma non come speravano i torinesi.

 

Cara Chiara, dovevi informarti bene di chi ti stavi mettendo a fianco…noi lo sapevamo…ma giustamente ognuno deve fare la propria esperienza…ora ci sei passata anche tu»

sono le parole della pornodiva, che conobbe Pasquaretta ai tempi in cui quest’ultimo si occupava della comunicazione della kermesse a luci rosse “Torino Eroticà”. Pare che i magistrati vogliano vedere chiaro sulle dichiarazioni e potrebbero convocare la pornostar.

Pasquaretta, ex portavoce di Appendino, è indagato per estorsione ai danni della prima cittadina, turbativa d’asta per un bando del Consorzio di bonifica di Matera e per traffico di influenze illecite per aver aiutato un imprenditore amico a Torino. Come direbbe De Andrè nella canzone Carlo Martello?

 




 

 

(7 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 


 

Lascia un Commento

Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi