Home » Cronaca Piemonte e Valle d'Aosta » Torino: sgomberato all’alba il centro sociale “L’Asilo”

Torino: sgomberato all’alba il centro sociale “L’Asilo”

di Redazione #Torino twitter@gaiaitaliacomlo #Appendino

 

 

Un tempo i centri sociali erano uno dei punti di forza dell’amministrazione Appendino che sarebbe venuta per rivoluzionare Torino, cosa che ha puntualmente fatto, ma in peggio, mentre ora lo sgombero del centro sociale “l’Asilo”, con ventina di anarchici sul tetto al seguito, viene salutato dalla Sindaca Quella Brava come “un intervento lungamente atteso”.

Sta tutta riassunta qui, in poche righe, la vicenda che riguarda gli anarchici del centro sociale “l’Asilo” di via Alessandria 12 che occupano la struttura dal ’95 e resistono, sui tetti, via radio attraverso Radioblack out e via social, con un forte presidio della zona di Digos e forze dell’ordine. Lo sgombero del centro sociale anarchico della città era stato chiesto anche dal Viminale, è un’operazione delicatissima dal punto di vista della sicurezza della zona.

Appendino è gaudente in un tweet. Quando era in campagna elettorale i centri sociali dovevano essere parte della città ed operare per il benessere comune. Come si cambia.

 

 

 

 

 

 





(7 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 





 

 

 

2 commenti

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi