Home » notizie » A Torino il Piemonte Pride con in prima fila quelli che sono al governo con gli omofobi intolleranti e razzisti

A Torino il Piemonte Pride con in prima fila quelli che sono al governo con gli omofobi intolleranti e razzisti

di Paolo M. Minciotti #Torino twitter@torinonewsgaia #LGBTI

 

E anche la mia Torino, la città che tanto amo, ha celebrato il suo Pride. Il Torino Pride 2019 che ha visto sfilare decine di migliaia di persone per le strade del magnifico capoluogo piemontese. Decine di migliaia di persone che allegramente manifestavano per le libertà di tutti e per il diritto a voler bene a chi si vuol bene. Tanti colori arcobaleno, striscioni, manifesti, gioia di vivere, canti e balli e tanta Torino alle finestre a fare ala al corteo.

Nel ringraziare Lorenza Morello per le foto della manifestazione, non possiamo che celebrare la bellissima giornata vissuta anche oggi dalla comunità LGBTI torinese, con Vladimir Luxuria e la Sindaca Appendino alla testa del corte, non necessariamente in quest’ordine, e – tanto ci insulteranno comunque – la domanda che porta con sé la presenza di Appendino alla manifestazione. La Sindaca che è espressione di un partito che a Roma ha stretto un’alleanza mortalepericolosissima per le persone LGBTI, che non prende posizione su nulla alimentando, di fatto, con la sua presenza, la falsa narrazione del M5S come partito tollerante e non omofobo, quando fu il partito di Appendino a votare “no” con le destre più nere, alla legge sulle unioni civili.

Sfila il Torino Pride e sfidano le incongruenze politiche italiane e le mezze posizioni che in nome dei diritti di tutti [sic] prevedono un possibile gemellaggio con San Pietroburgo, dove l’orribile omofobia russa è nata, nella città che in tre anni ha devastato il più importante festival del cinema omosessuale del mondo. Anche con gli errori e le facilonerie si devasta un movimento.

Appendino prenda posizione e se ne vada dal M5S, allora sarà credibile anche in ultima fila, non sono in testa, ai cortei.

 

 

 

 

(15 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 





 

 

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi