Andava in giro con un machete. Arrestato cittadino russo

SHARE

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Cronaca

 

Sabato pomeriggio, un poliziotto libero vede in via Soana un uomo prima discutere animatamente con alcuni cittadini stranieri per essere stato raggirato e poi estrarre dal fodero un grosso machete. Alla vista dell’arma, si crea il panico e  il gruppo di persone si da alla fuga. L’uomo insegue uno dei suoi interlocutori, senza raggiungerlo, fino in via Chiusella, seguito da poliziotto libero dal servizio che indica costantemente gli spostamenti dell’uomo. Proprio in questa via, gli agenti della Squadra Volante lo intercettano mentre intercettato camminava per strada impugnando un grosso machete di oltre 50 centimetri di lunghezza e lo disarmano intimandogli di lasciare per terra l’arma, cosa che l’uomo fa.

Alla luce dei fatti, l’uomo, un cittadino russo di 38 anni con precedenti di polizia a carico, è stato denunciato per porto abusivo di armi e minacce aggravate.

 


(25 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 




 

 

 

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino. Fermata la banda delle “spaccate” nelle aree di servizio autostradali

di Redazione Torino Individuati ed arrestati dalla Polizia di Stato i presunti autori di numerose spaccate nelle sale slot...

Il Teatro degli Acerbi torna con il Festival landscape Storymovers

di Redazione Cultura Il Teatro degli Acerbi continua la stagione estiva di appuntamenti teatrali in luoghi suggestivi, passeggiate e...

Ballottaggi Amministrative 2022: dal segretario PD Furia alcune valutazioni

di Redazione Torino Dalla segreteria regionale del PD Piemonte riceviamo a pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa a firma...

Cuneo, vince Patrizia Manassero con il 63,31%

di Redazione Politica Centrosinistra vittorioso a Cuneo con Patrizia Manassero che con il 63,31% dei voti batte il candidato delle destre Civallero...