Home » notizie » Sequestro arsenale da guerra ad estrema destra. Furia (PD): “Attendiamo trepidanti un commento dal ministro dell’Interno a difesa dei cittadini”

Sequestro arsenale da guerra ad estrema destra. Furia (PD): “Attendiamo trepidanti un commento dal ministro dell’Interno a difesa dei cittadini”

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Cronaca

 

Nella giornata del sequestro dell’arsenale di guerra con tanto di missile ad opera della Digos di Torino il segretario del PD piemontese Paolo Furia sottolinea come i contorni della vicenda siano ancora “tutti da chiarire” con “Forza Nuova (cui sarebbe stato affiliato uno degli arrestati)” che “ha già smentito ogni coinvolgimento”; tuttavia, sottolinea Furia,, “attendiamo trepidanti l’intervento del Ministro dell’Interno a difesa della sicurezza dei cittadini italiani. Purtroppo il sospetto è che, tutte le volte che una minaccia proviene da destra, il solerte ministro preferisca tacere. Invece l’estrema destra in Italia, come purtroppo dimostrano i ritrovamenti di oggi, è pericolosa”.

 

 

(15 luglio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 





 

 

 

 




Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi