Home » notizie » Maratona di Torino, modifiche alla viabilità privata e pubblica

Maratona di Torino, modifiche alla viabilità privata e pubblica

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Sport

 

Domenica 24 novembre in città si svolgeranno tre manifestazioni sportive, la T–FAST 42 K, la Maratona di Torino,  la T-FAST 8K e la GIMAX T-Fast Jr Run , che tradizionalmente richiamano migliaia di atleti e appassionati. Per lo svolgimento in sicurezza delle gare sono previste chiusure e deviazioni lungo i percorsi dove transiteranno i partecipanti.

La partenza della T-FAST 42 K è prevista per le ore 9.30 da piazza San Carlo. Le  strade interessate dalla gara sono: piazza San Carlo, via Roma, piazza Castello, via Po, piazza Vittorio Veneto, ponte Vittorio Emanuele I, corso Moncalieri, ponte Umberto I, corso Vittorio Emanuele II, viale Virgilio, viale Turr, viale Marinai D’Italia, corso Galileo Galilei, ponte Balbis, piazza Muzio Scevola, corso Monterotondo, piazza Zara, corso Moncalieri, corso Orbassano, piazzale Caio Mario, corso Unione Sovietica, via Passo Buole, via Pio VII, via Bossoli, via Zino Zini, corso Bramante, corso Lepanto, piazzale Costantino Il Grande, corso Monte Lungo, corso VI Novembre, largo Orbassano, corso Rosselli, corso Mediterraneo, corso Ferrucci, corso Peschiera, piazza Sabotino, corso Peschiera, corso Trapani, piazza Rivoli, corso Francia, piazza Bernini, corso Francia, piazza Statuto, corso Inghilterra, corso Vittorio Emanuele II, piazza Carlo Felice.

Tra le ore 9,30 e le ore 10,30 sarà attraversabile il solo ponte Regina Margherita. Al transito della testa della corsa (dopo le ore 9.45 alla Gran Madre e dopo le ore 10.30 al ponte Balbis) saranno riaperti alla circolazione tutti i ponti sul Po e sarà completamente percorribile corso Moncalieri.

La T- FAST 8K partirà invece da piazza San Carlo pochi minuti dopo la maratona, alle 9.35, ed i podisti percorreranno piazza Castello, via Po, piazza Vittorio Veneto, il ponte Vittorio Emanuele I, corso Moncalieri, il ponte Umberto I, viale Virgilio, viale Boiardo, contromano, piazzale Rita Levi Montalcini, viale Medaglie d’Oro, viale Carlo Ceppi, viale Pier Andrea Mattioli, corso Massimo D’Azeglio, corso Vittorio Emanuele II, corso Cairoli, lungo Po Diaz, piazza Vittorio Veneto, via Po, via Carlo Alberto, via Giolitti per poi tornare in piazza San Carlo dove è fissato l’arrivo.

GIMAX T-Fast Jr Run, alla quale potranno partecipare bambini e ragazzi da 0 a 13 anni, si svolgerà su un percorso di circa un chilometro da piazza Carlo Felice a piazza Castello lungo via Roma.

Per conoscere le limitazioni al transito e alla sosta alle quali andranno incontro i veicoli è possibile consultare l’ordinanza relativa, mentre per conoscere le deviazioni delle linee del trasporto pubblico ci si può collegare al sito di Gtt. Lo svolgimento di questi eventi sportivi richiederà ai torinesi, oltre alla consueta partecipazione, la pazienza per i disagi derivanti dalle limitazioni alla circolazione: è consigliabile per gli automobilisti esaminare i percorsi delle gare e seguire tragitti alternativi, tenendo conto delle indicazioni su strade e corsi che resteranno percorribili.

 

(23 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi