Home » Coronavirus » Coronavirus in Piemonte. Cirio annuncia la linea dura

Coronavirus in Piemonte. Cirio annuncia la linea dura

di Redazione #Piemonte twitter@torinonewsgaia #Coronavirus

 

La Regione Piemonte preme l’acceleratore sui tamponi col presidente Cirio che annuncia il raddoppio della capacità di realizzazione dei test che passeranno da 500-600 a 1200 al giorno. L’annuncio insieme alla speranza, espressa pubblicamente, “di vedere qualche segnale di calo della curva epidemiologica”.

Il 18 marzo scorso sono morte in Piemonte altre 22 persone positive al Coronavirus, ma giunge anche notizia dei primi tre guariti. I decessi balzano a 166, cento in più in quattro giorni con i positivi quadruplicati nella sola provincia di Torino, passati da 305 a 1171 in pochi giorni. Solo 8.140 i tamponi.

Durissimo Cirio rispetto alle misure di contenimento: “Troppa gente in giro” ha detto. “Sto pensando di mandare l’esercito”. La dichiarazione è riportata dal quotidiano La Stampa.

 

(19 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi